Log in or Create account

FOCUS - Human rights N. 2 - 28/07/2017

Presentazione del Focus Human Rights

La questione “diritti umani” si innesta trasversalmente nei più importanti dibattiti religiosi, politici e culturali nel mondo.

Il focus ospita contributi e documenti per offrire spunti e temi di approfondimento utili al dibattito giuridico, cercando di evidenziare le questioni di maggiore attualità in Italia e negli altri Paesi, oltre che presso l’Unione europea e le maggiori organizzazioni internazionali.

Premessa indispensabile sul piano metodologico è che l’approfondimento giuridico non prescinda dalla sua contestualizzazione alla luce delle vicende contemporanee.

I fenomeni migratori, gli integralismi religiosi, le crisi economiche e quanto di nuovo ogni anno accade in Italia e nel globo devono indurre i giuristi a continue riletture della dottrina e delle pronunce delle Corti nazionali e sovranazionali alla ricerca delle migliori soluzioni che consentano l’adattamento del diritto ai diritti.

La persona umana, nel suo patrimonio di diritti e libertà, è protagonista dell’evoluzione del complesso dei sistemi giuridici che a tal fine devono consolidare vincoli al diritto che la garantiscano al centro della propria evoluzione secondo il modello culturale occidentale.

Ma può dirsi che l’Uomo, le sue libertà, le aspirazioni che lo muovono a compiere atti e a realizzare progetti sia destinato permanentemente alla centralità nell’universo giuridico alla luce di quanto sta accadendo nel contesto della storia contemporanea, che vede tale modello in discussione (… potremmo anche dire “in crisi” o “sotto attacco”)?

Nelle pagine del focus si desidera collaudare le letture della dottrina e della giurisprudenza alla ricerca di spunti di riflessione e temi di discussione per cercare risposte a tale domanda dal punto di visto del diritto.

Il diritto ad un giudice terzo e imparziale nell'interpretazione conforme al significato consolidato dell'art. 6 Cedu

L’affermazione ripetuta, ad opera della Corte costituzionale, del criterio di interpretazione conforme alla Cedu, nel consolidato significato ad essa assegnato dalla Corte di Strasburgo, comporta un necessario ripensamento dei «casi in cui è fatto obbligo.. (segue) 

L'avanzamento giurisprudenziale operato dalla Corte interamericana dei diritti dell'uomo in tema di 'justiciabilidad' del diritto all'istruzione

Concettualizzare il diritto all’istruzione – asseriva oltre tre lustri fa Katarina Tomaševski, in qualità di primo Relatore Speciale sul diritto all’istruzione della Commissione delle Nazioni Unite sui diritti umani – non ha sortito esiti apprezzabili, come attestato... (segue)

Libertà e segretezza della corrispondenza dei detenuti nella sentenza n. 20 del 2017 della Corte costituzionale

Con la sentenza 20/2017 la Corte costituzionale è tornata a occuparsi dei diritti dei detenuti e, in particolare, della libertà e segretezza della loro corrispondenza. Il giudizio prende le mosse dall’ordinanza con la quale la Corte di assise d’appello di Reggio... (segue)

Execution time: 22 ms - Your address is 54.221.76.68