Log in or Create account

NUMERO 25 - 28/12/2011

 Silenzio-assenso e dovere dell'amministrazione di svolgere l'istruttoria: spunti di riflessione offerti da una fattispecie in tema di sanatoria di opere edilizie abusive

La decisione annotata costituisce l’occasione per tornare su un tema classico del diritto amministrativo, il silenzio-assenso della p.A., la cui disciplina è stata profondamente “rivisitata”, a seguito delle riforme operate dalle leggi n. 15 e n. 80 del 2005. Tali testi normativi, come è noto, modificando le disposizioni relative al termine di conclusione del procedimento e all’ambito di applicazione del silenzio-assenso, hanno, da un lato, previsto la possibilità di impugnare il comportamento omissivo della p.A. protrattosi oltre il termine conclusivo senza necessità di previa diffida; dall’altro, generalizzato l’applicazione dell’istituto del silenzio-assenso, in tutti i casi in cui la p.A. non emani, entro il termine stabilito, un provvedimento espresso... (segue)

 
 



Execution time: 40 ms - Your address is 54.80.60.91