Log in or Create account

FOCUS - La nascita dei governi N. 0 - 22/01/2014

 Le vicende che hanno condotto alla formazione del secondo Governo Amato nel corso della XIII Legislatura

 Il Governo cd. “Amato II” è stato il cinquantatreesimo Esecutivo della storia della Repubblica italiana, il quarto ed ultimo della XIII Legislatura. Tale Governo si formava a seguito della crisi di natura extra-parlamentare del secondo Governo presieduto dall’On. D’Alema, apertasi successivamente alle elezioni del 16 aprile 2000 che avevano riguardato la totalità delle Regioni a Statuto ordinario. Le consultazioni regionali si svolgevano, per la prima volta, secondo il nuovo sistema elettorale introdotto dalla Legge costituzionale n. 1/1999, con previsione dell’elezione diretta dei Presidenti delle Giunte, contestualmente al rinnovo dei rispettivi Consigli regionali. L’esito delle predette consultazioni registrava la netta affermazione della coalizione di centro-destra (presentatasi sotto il nuovo nome di Casa delle Libertà, formata dal Polo delle libertà e dalla Lega Nord) in otto Regioni (con una popolazione complessiva pari a 32 milioni di abitanti). Faceva da contraltare l'insuccesso dello schieramento di centro-sinistra (composto dai sette partiti della maggioranza di governo), alleato in quattordici Regioni con Rifondazione Comunista, che prevaleva nelle altre sette regioni  (con una popolazione complessiva pari a 16 milioni di abitanti), non riuscendo tuttavia a confermarsi in Liguria, Lazio, Abruzzo e Calabria... (segue)



Execution time: 14 ms - Your address is 54.205.19.31