Log in or Create account

NUMERO 12 - 06/06/2018

 USA - La Corte Suprema restituisce agli Stati la competenza sulle scommesse

Il 14 maggio 2018 la Suprema Corte degli Stati Uniti d’America ha cassato una legge federale che proibisce il gioco d'azzardo su calcio, pallacanestro, baseball e altri sport nella maggior parte degli Stati federati, dando agli stessi il via libera per legalizzare le scommesse sportive.

La Suprema Corte, con un voto interno di 6 a 3, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale del Professional and Amateur Sports Protection Act (PASPA), la legge federale relativa alla tutela degli sport professionistici e amatoriali. Il provvedimento legislativo, adottato nel 1992, ha vietato il gioco d'azzardo sulle gare sportive, con eccezioni in alcuni Stati. Il regime differenziato ha permesso al Nevada di diventare l'unico Stato in cui poter scommettere sui risultati di una singola partita.

Il caso in questione, Murphy v. National Collegiate Athletic Association, No. 16-476, si è basato sui principi 



Execution time: 46 ms - Your address is 54.167.243.214