Log in or Create account

NUMERO 8 - 19/04/2017

 Im Westen nichts Neues Le elezioni regionali nella Saar del 27 marzo 2017

Lo scorso 27 marzo 2017 si è votato nella Saar per il rinnovo del parlamento regionale. Sebbene si sia trattato di una consultazione poco rappresentativa sul piano numerico, dal momento che risultavano coinvolti meno di 800.000 aventi diritto al voto, l’elezione ha ricevuto grande attenzione sia da un punto di vista politico che mediatico. Si trattava infatti del primo appuntamento elettorale del cd. Superwahljahr 2017, nel quale i cittadini tedeschi saranno chiamati alle urne nei prossimi mesi prima in Schleswig-Holstein e in Nodreno-Westfalia (rispettivamente il 7 ed il 14 maggio) per rinnovare le assemblee legislative nei due Länder, e quindi il 24 settembre per eleggere il nuovo Bundestag. Come è noto, le elezioni regionali in Germania non esprimono soltanto lo stato delle preferenze politiche degli elettori coinvolti nelle diverse consultazioni rispetto alle forze politiche in campo nei vari Länder, ma consentono anche di testare gli orientamenti dell’opinione pubblica rispetto alle tematiche di portata generale. Pertanto, dal risultato delle urne nella Saar ci si attendevano indicazioni su alcune problematiche che stanno caratterizzando lo scenario politico tedesco attuale, e che con tutta probabilità condizioneranno in misura rilevante anche il risultato delle elezioni federali del prossimo settembre. Il presente lavoro mira appunto a ricostruire gli esiti del voto sarrese, fornendone una lettura auspicabilmente utile sia rispetto al contesto strettamente regionale, che in una prospettiva di carattere nazionale... (segue)



Execution time: 52 ms - Your address is 54.225.57.120