Log in or Create account

Numero 3 - 06 febbraio 2013 NORMATIVA [27]    GIURISPRUDENZA [19]    DOCUMENTAZIONE [20]

Una campagna eccezionale. La politica vecchia e nuova alla prova della battaglia elettorale

L’Italia politica della Seconda Repubblica è stata travolta da un terremoto potenzialmente capace di effetti più rilevanti della stessa vicenda di Tangentopoli. Il cambiamento coinvolge tutti i livelli a cui la politica si presenta alla società: la forma partito, gli apparentamenti, i personaggi (quella che un tempo si sarebbe chiamata selezione delle élite e che oggi è più corretto chiamare casting politico) e gli stessi stili di comunicazione. In altre parole, la dimensione più accreditata della politica, che è quella di presentare nel tempo offerte tutto sommato stabilizzate, al punto di legittimare la celebre formula del rituale politico, si scontra con cambiamenti molto più profondi e vistosi delle poche persistenze. Cambia lo scenario, e tutti i punti di riferimento tendono comunque a riverniciarsi con importati aspetti di novità. È anche singolare che, nel giro di vent’anni, la politica italiana per ben due volta sia costretta a sottoporsi a un così drastico ridisegno architettonico e comunicativo. Si può ipotizzare che già questo sia un indicatore chiaro di una forte vulnerabilità, se non di un fallimento, della politica della Seconda Repubblica. Gli esperti di storia politica recente potrebbero obiettare che già la celebre discesa in campo di Berlusconi abbia costituito una secca trasformazione degli scenari, ma quel che sta succedendo nell’ultimo biennio presenta una differenza strutturale: il cambiamento riguarda... (segue)

Elezioni politiche 2013: vecchie regole e nuovi giocatori

Quelle del 2013 saranno le terze consultazioni elettorali nazionali a tenersi con le regole introdotte dalla legge 21 dicembre 2005, n. 270, approvata nel corso della XIV legislatura, che ha... (segue)

Elezioni politiche 2013 e candidature femminili

E’ fatto da tempo noto che nel nostro Paese la presenza femminile nel circuito della rappresentanza politica sia particolarmente esigua. Nella legislatura che si è appena chiusa, infatti, le donne... (segue)

La disciplina della par condicio nei regolamenti delle Autorità di vigilanza. I tratti salienti

La Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi e l’Autorità garante per le comunicazioni hanno deliberato, previa... (segue)

Par condicio, i candidati premier e (assenza di) pari opportunità

In data 28 dicembre 2012 è stata pubblicata sul sito internet dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni la delibera n. 666/12/CONS recante le disposizioni di attuazione in materia di comunicazione politica e parità di accesso ai mezzi di informazione, relative alle campagne per... (segue)

Le liste della coalizione di centrodestra

La coalizione di centrodestra che si presenterà alle prossime elezioni è composta da molte liste: PDL, Lega Nord, la Destra, Fratelli d’Italia, Grande Sud, MIR, Pensionati, Intesa Popolare. A questi si aggiungono altri piccoli partiti... (segue)

Composizione e conformazione del Centrosinistra italiano

La coalizione Italia. Bene Comune nasce il 13 ottobre 2012, giorno in cui Pier Luigi Bersani, leader del Partito Democratico, Nichi Vendola, di Sel e Riccardo Nencini del Partito... (segue)

I moderati “con Monti per l’Italia” tra società civile e politica

La “salita in politica” del senatore a vita Mario Monti, Presidente del Consiglio uscente, rappresenta - è del tutto evidente - la novità più rilevante nell’offerta politica... (segue)

Le liste del MoVimento 5 Stelle: l’iperdemocrazia dei carneadi

Il voto del 24 e 25 febbraio coincide con l’esordio del MoVimento 5Stelle nell’arena elettorale nazionale. Finora la “non associazione” fondata e diretta da Beppe Grillo e Gianroberto... (segue)

Le liste di Rivoluzione Civile alla Camera e al Senato

Diversi sono gli elementi che caratterizzeranno le elezioni politiche del 2013, a cominciare dall’importanza che queste consultazioni elettorali rivestono per il futuro dell’Europa e... (segue)

I piccoli partiti in lizza: i candidati nelle liste di Amnistia, Giustizia e Libertà, Io amo l’Italia, Fare per fermare il declino.

Tutti i partiti impegnati nella competizione elettorale politica del prossimo febbraio hanno già depositato... (segue)

La Regione Lazio alle urne

Il 24 settembre del 2012 la Presidente della Regione Lazio Renata Polverini annunciava le sue dimissioni in una conferenza stampa convocata al Residence di Ripetta a seguito della grave crisi politica aperta dagli scandali sulla gestione dei fondi regionali all’interno del Consiglio della Regione Lazio. Qualche giorno prima, esattamente il 12... (segue)

Analisi dell’attività statutaria, legislativa e regolamentare delle regioni al voto. La Lombardia.

La IX legislatura rappresenta la quarta consecutiva per il presidente della Lombardia, che è stato eletto con il sostegno del Popolo della Libertà, della Lega Nord, e del partito La Destra limitatamente alla circoscrizione... (segue)

Execution time: 41 ms - Your address is 54.144.21.195