Log in or Create account

Numero 24 - 23 dicembre 2015 NORMATIVA [56]    GIURISPRUDENZA [58]    DOCUMENTAZIONE [18]

Multiculturalismo e costituzione

Troppo concentrati sulla riforma del testo costituzionale rischiamo di non prestare la dovuta attenzione ad alcune trasformazioni sociali che possono essere indicate come i reali e più significativi punti di crisi del diritto costituzionale moderno, non soltanto nel nostro Paese. La crisi delle Costituzioni, in effetti, più che da fattori endogeni ha origine da fattori esogeni. Due in particolare. In primo luogo, il venire ad esaurirsi della tutela esclusivamente statale di diritti, provocando uno sconvolgimento rispetto alla nostra tradizione Otto e Novecentesca. In secondo luogo, parallelamente, la tutela dentro lo Stato muta, in conseguenza del cambiamento della composizione sociale. Come è spesso ricordato, viviamo oramai da tempo – e sempre più - in società dai confini porosi, votate alla... (segue)

Ricordo di Aldo M. Sandulli avvocato nel centenario della nascita

Sono, come potrete facilmente immaginare,  fortemente emozionata e profondamente commossa. Non avrei mai pensato di poter ricevere un riconoscimento così importante, che sicuramente non merito e di cui sono, quindi, estremamente grata alla commissione... (segue)

La nuova azione amministrativa: il 'tempo' dell’annullamento d'ufficio e l’esercizio dei poteri inibitori in caso di s.ci.a.

Le più recenti riforme in tema di autotutela caducatoria si innestano su un terreno già fortemente inciso dai precedenti interventi legislativi che hanno a più riprese investito gli istituti dell’annullamento d’ufficio e della revoca. A ciò si aggiunga che il quadro... (segue)

La dimensione fisica della libertà religiosa: il diritto costituzionale ad un edificio di culto

Dalla complessa trama concettuale contenuta nell’art. 19 Cost. può desumersi un diritto costituzionale presupposto dalla stessa libertà religiosa, ossia un diritto fondamentale a pretendere dalla Repubblica, nelle sue articolazioni soggettive, un bene immobile all’interno... (segue)

Quantitative Easing e ruolo istituzionale operativo della BCE alla luce delle recenti deliberazioni del Consiglio direttivo

Il programma di acquisto di titoli di Stati membri e di istituzioni dell’Eurosistema, noto come Quantitative Easing, che si aggiunge ai precedenti programmi di acquisto di obbligazioni bancarie garantite e di titoli emessi a fronte di prestiti a imprese e famiglie, ha posto la BCE... (segue) 

La Corte di Giustizia, ancora una volta, contro le multinazionali del web (riflessioni su Corte di Giustizia UE (Grande sezione), 6 ottobre 2015, Schrems c. Data Protection Commissioner, C-362/14)

Ha suscitato un coro pressoché unanime di entusiastico consenso la recente sentenza Schrems della Corte di Giustizia che ha invalidato la decisione 2000/520/CE della Commissione europea sul meccanismo del c.d. safe harbor. In sostanza, i giudici di Lussemburgo... (segue) 

Execution time: 42 ms - Your address is 54.205.19.31