Log in or Create account

Numero 5 - 09 marzo 2016 NORMATIVA [31]    GIURISPRUDENZA [35]    DOCUMENTAZIONE [14]

L'approvazione del ddl Cirinnà fra riconoscimento dei diritti e scontro ideologico

È stato appena approvato, dopo mesi di accesa discussione in Senato e con il ricorso alla fiducia, il testo recante la Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze, cd. DDL Cirinnà. In attesa della sua approvazione definitiva alla Camera, che dovrebbe essere scontata alla luce del numero di parlamentari afferenti alla maggioranza in questo ramo del Parlamento, è possibile riflettere non solo sul contenuto del disegno di legge, a seguito dell’emendamento che ha “imposto” con il ricorso alla fiducia una “mediazione” rispetto alla versione originaria, ma anche sullo scontro ideologico che si è consumato in Parlamento sull’approvazione di una disciplina che si attendeva da anni e che sembrava dovuta, in ragione del contesto europeo, ma, soprattutto, delle pronunce della Corte costituzionale e della Corte europea dei diritti ... (segue)

Focus sulla Riforma costituzionale

» COMITATO "Procedimento legislativo - organizzazione e funzionamento delle Assemblee"
Paolo Carnevale Brevi considerazioni in tema di 'oggetto proprio', clausola di 'sola abrogazione espressa' e 'riserva di procedimento' per le leggi bicamerali
Anna Mastromarino Alcune prime riflessioni in merito al progetto di superamento del bicameralismo paritario in approvazione alle Camere
Tatiana Guarnier Rischi e aporie del procedimento legislativo a data certa
» COMITATO "Unione Europea, raccordi Stato - Regioni - enti locali, efficienza della P.A."
Luca Antonini Il coordinamento della finanza pubblica nella riforma costituzionale: la materia diventa competenza esclusiva statale, ma restano fuori le autonomie speciali. Un gap difficile da colmare
Antonio Ferrara La competenza legislativa sui profili ordinamentali generali degli enti di area vasta
Sara Lieto Rilievi sulla ripartizione della potestà legislativa nella revisione costituzionale in itinere
» COMITATO "Organi di garanzia"
Paolo Passaglia Il presumibile aumento delle denunce di vizi procedurali e l'ampliarsi di una 'zona d’ombra' della giustizia costituzionale

L'eredità di Brown. La Costituzione Americana e la lotta contro la discriminazione razziale

Sessantadue anni fa, il 17 maggio 1954, la Corte Suprema USA pubblicava una di quelle sentenze che hanno fatto la storia della giurisprudenza costituzionale americana, e più in generale del cammino delle libertà e dei diritti civili, sviluppando key legacies che sono andate... (segue)

Does judicial appointment process matter? Il caso della Corte suprema canadese

I membri della Corte suprema del Canada fin dall’anno della sua istituzione, avvenuta nel 1875, sono nominati con una procedura caratterizzata dall’assenza di norme scritte e dall’ampia discrezionalità riconosciuta all’esecutivo nell’individuazione dei futuri giudici... (segue)

La liberalizzazione del trasporto ferroviario

Il settore del trasporto ferroviario si configura come un “laboratorio privilegiato” per la verifica delle dinamiche del rapporto tra Stato e mercato, nonché tra poteri pubblici e privati nell’economia. La liberalizzazione del trasporto ferroviario si inquadra nell’ambito... (segue) 

Execution time: 73 ms - Your address is 54.198.159.117