Log in or Create account

NUMERO 16 - 06/08/2008

 Corte Costituzionale, Sentenza n. 308/2008, in tema di assegnazione della casa familiare in caso di convivenza more uxorio o di nuovo matrimonio dell'assegnatario

Famiglia - Assegnazione della casa familiare: Appello avverso sentenza dichiarativa della cessazione degli effetti civili del matrimonio - Istanza di revoca dell'assegnazione della casa familiare al coniuge affidatario del figlio minorenne; Istanza di modifica delle condizioni di divorzio ; Ricorso per la revisione delle condizioni della separazione consensuale dei coniugi omologata dal tribunale - Istanza di revoca dell'assegnazione della casa familiare al coniuge convivente con figlia maggiorenne ma non ancora economicamente indipendente. Procedimento per lo scioglimento del matrimonio - Istanza di revoca dell'assegnazione della casa familiare al coniuge convivente con prole minorenne ovvero maggiorenne ma non ancora economicamente indipendente; Previsione legislativa della cessazione del diritto al godimento della casa familiare nel caso che l'assegnatario non abiti o cessi di abitare stabilmente nella casa familiare o conviva 'more uxorio' o contragga nuovo matrimonio - Omessa previsione della facoltà in capo al giudice di valutare l'interesse dei figli ai fini della decisione sull'assegnazione della casa familiare.



Execution time: 33 ms - Your address is 18.206.48.142
Software Tour Operator