Log in or Create account

NUMERO 2 - 28/01/2009

 Corte Costituzionale, Ordinanza n. 1/2009, Ammissibilità del conflitto di attribuzione tra poteri in tema di variazioni territoriali regionali

Camera di Consiglio del 19/11/2008, Presidente: FLICK, Redattore: DE SIERVO

Norme impugnate:
Ammissibilità di conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato sorto a seguito della ordinanza dell'Ufficio centrale per il Referendum presso la Corte di cassazione 10/12/2004; della deliberazione del Consiglio dei ministri 04/03/2005; del decreto Presidente della Repubblica 07/03/2005.

Oggetto: Regioni - Variazioni territoriali - Procedura per il distacco del Comune di San Michele al Tagliamento dalla Regione Veneto e per la sua aggregazione alla Regione Friuli-Venezia Giulia, ex art. 132, secondo comma, Cost. - Conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato sollevato dai delegati comunali, effettivo e supplente, nei confronti dell'Ufficio centrale per il 'referendum', del Consiglio dei ministri e del Presidente della Repubblica - Richiesta alla Corte costituzionale di sollevare dinanzi a sé questione di legittimità costituzionale di alcune disposizioni della legge n. 352/1970, anche in combinato disposto con il d.P.R. n. 223/1967, della legge n. 459/2001 e della legge n. 470 del 1988.

Dispositivo: inammissibile
Atti decisi: confl. pot. amm. 7/2008



Execution time: 63 ms - Your address is 3.230.1.126
Software Tour Operator