Log in or Create account

NUMERO 3 - 09/02/2011

 Corte Costituzionale, Sentenza n. 24/2011, sull'ammissibilità del quesito referendario avente ad oggetto l'abrogazione dell'art. 23 bis d.l. 112/2008 e dell'art. 15 d.l. 135/2009 in tema di modalità di affidamento di servizi pubblici locali

- Art. 23 bis (Servizi pubblici locali di rilevanza economica) del decreto legge 25 giugno 2008 n.112 "Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria" convertito, con modificazioni, in legge 6 agosto 2008, n.133, come modificato dall'art.30, comma 26 della legge 23 luglio 2009, n.99 recante "Disposizioni per lo sviluppo e l'internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia" e dall'art.15 del decreto legge 25 settembre 2009, n.135, recante "Disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e per l'esecuzione di sentenze della corte di giustizia della Comunità europea" convertito, con modificazioni, in legge 20 novembre 2009, n.166, nel testo risultante a seguito della sentenza n.325 del 2010 della Corte costituzionale.
 
Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica. Abrogazione.
 
(ammissibile)



Execution time: 51 ms - Your address is 100.24.113.182
Software Tour Operator