Log in or Create account

FOCUS - Fonti del diritto N. 1 - 11/07/2014

 D.L. n. 43/2013,Disposizioni urgenti per il rilancio dell'area industriale di Piombino, di contrasto ad emergenze ambientali, in favore delle zone terremotate del 2012 e per la ricostruzione in Abruzzo e per Expo '15

 Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 24 giugno 2013, n. 71 (in G.U. 25/6/2013, n. 147).

 

Osservazioni preliminari Nel preambolo non sono presenti riferimenti a decisioni della Corte Costituzionale. Il decreto è stato adottato dal governo Monti (in carica per il disbrigo degli affari correnti) e convertito in presenza del governo Letta.

Omogeneità oggettiva della disciplina recata dal d. l. Nel decreto ricorrono quattro cause giustificative della straordinarietà ed urgenza: 1) “rilancio dell’area industriale di piombino”; 2) “contrasto alle emergenze ambientali”; 3) “misure di contrasto all’emergenza causata dal terremoto del maggio 2012 e de L’Aquila”; 4) “necessità ed urgenza di realizzazione degli interventi per Expo 2015” (omogeneo)

Omogeneità degli emendamenti inseriti in sede di conversione In sede di conversione, al capo III del decreto, originariamente intitolato “ ulteriori disposizioni per le zone colpite dagli eventi sismici del maggio 2012 e per favorire la ricostruzione in Abruzzo”, è stato aggiunto il seguente inciso:”… e in Molise nonché norme per fronteggiare ulteriori emergenze”. L’ampliamento del titolo del Capo III ha dato la stura ad una serie di emendamenti al testo originario del decreto che di fatto hanno innovato le seguenti discipline:

·                   trasporto marittimo nello stretto di Messina;

·                   proroga dei termini per l’applicazione di norme speciali in materia di acquisizione di beni e forniture da parte degli Enti locali;

·                   misure urgenti in seguito al sinistro marittimo nel porto di Genova;

·                   deroga del Patto di Stabilità Interno per il sisma in Molise;

·                   disposizioni urgenti per l’infrastruttura ferroviaria nazionale

 

Alla luce di tali modificazioni apportate, si ritiene che il testo integrato con gli emendamenti approvati in sede di conversione esorbiti dalle cause giustificative dei presupposti di straordinarietà e urgenza. (profili di eterogeneità)



Execution time: 32 ms - Your address is 34.207.78.157
Software Tour Operator