Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 3 - 29/12/2017

 The Colombian Constitutional Court and the Peace Process

Abstract [En]: This contribution offers a critical analysis of the role of the Colombian Constitutional Court within the peace process through the prism of the recent judgment C-332/2017. The Court found partially unconstitutional the regulation of the “fast-track” legislative procedure, established in order to quickly implement the peace agreement between the Government and the FARC. Such procedure was introduced through a constitutional amendment, to which the Court applied the “replacement doctrine”. The author provides a contextualization of the judgment with respect to the former jurisprudence, the arguments in favor and against its outcome, as well as the overall position and self-understanding of the Court in the peace process.

Abstract [It]: Il testo offre un esame critico del ruolo della Corte costituzionale colombiana nel contesto del processo di pace, partendo dalla recente sentenza C-332/2017, con cui la Corte ha dichiarato parzialmente incostituzionale la disciplina del procedimento legislativo abbreviato che era stato previsto per garantire una rapida esecuzione dell’accordo di pace tra il governo e le FARC. Tale procedimento era stato  introdotto attraverso una revisione costituzionale, in merito alla quale la Corte ha impiegato la “dottrina della sostituzione”. L’autrice contestualizza la decisione rispetto alla giurisprudenza precedente, analizza gli argomenti favorevoli e contrari alla dichiarazione di incostituzionalità, concludendo con alcune riflessioni sulla posizione e l’auto-percezione della Corte nel corso del processo di pace.



Execution time: 11 ms - Your address is 54.80.58.121