Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 3 - 26/12/2018

 Corte di Giustizia, Sentenza del 07/11/2018, Sulla compatibilità con il diritto UE di una normativa nazionale che neghi il permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare a seguito del non superamento di un esame di integrazione civica

Il giudice europeo afferma che una normativa nazionale, come quella di cui trattasi nel procedimento principale, che permetta di respingere una domanda di soggiorno per ricongiungimento familiare di un cittadino di uno Stato terzo che abbia soggiornato per cinque anni nel territorio di uno Stato membro a seguito del non superamento di un esame di integrazione civica non è incompatibile con il diritto della UE. Tuttavia, è necessario che il giudice nazionale valuti che le modalità concrete dell’obbligo di superare l’esame non vadano oltre ciò che è necessario per conseguire l’integrazione di cittadini di Stati terzi.  



Execution time: 16 ms - Your address is 34.228.115.216