Log in or Create account

NUMERO 24 - 21/09/2022

 La dimensione transnazionale della contrattazione collettiva nelle fonti del diritto internazionale privato

Abstract [It]: L’autore offre una riflessione sulla prassi delle multinazionali di concludere accordi aziendali transnazionali (TCAs), rilevando come nonostante le molteplici spinte e studi commissionati, le Istituzioni comunitarie non siano ancora riuscite ad avviare un iter legislativo volto a creare un quadro giuridico dell’istituto. In tali condizioni gli oltre 300 accordi, già conclusi sia in ambito europeo che internazionale, restano regolati dalle norme di conflitto domestiche e sovranazionali. 

 

Title: The transnational dimension of collective bargaining in the sources of private international law

Abstract [En]: The author offers a reflection on the on practice of multinationals company to conclude transnational corporate agreements (TCAs), noting how, despite the pressures and studies commissioned, the EU has not initiated a legislative procedure that provides a legal framework.  Thus, the more than 300 agreements, already concluded both in Europe and internationally, remain governed by domestic and supranational conflict rules

 

Parole chiave: Accordi aziendali transnazionali, contrattazione collettiva, multinazionali, competenza, legge applicabile

Keywords: Transnational Company Agreements, collective bargaining, multinationals company, jurisdiction, law applicable

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. La questione controversa dell’efficacia degli accordi collettivi transnazionali. 3. Contrattazione collettiva transnazionale e norme del diritto internazionale privato. 4. Conclusioni.



Execution time: 73 ms - Your address is 3.238.199.4
Software Tour Operator