Log in or Create account

NUMERO 15 - 31/07/2019

 Il ruolo del PM contabile e la garanzia del diritto di difesa

Dopo oltre due anni dall’entrata in vigore del nuovo Codice di giustizia contabile e in attesa della sua prevista modifica, lo studio analizza in che misura il nuovo Codice abbia contribuito a realizzare una maggiore coerenza della fase preliminare del giudizio contabile con il diritto di difesa ( art.24 Cost.), con il principio del giusto processo (art.111 Cost.) e con l’art.6 della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali. L’analisi mostra la costante preminenza del ruolo del pubblico ministero nella fase istruttoria, ruolo che viene ulteriormente rafforzato per la tutela dell’interesse generale dell’ordinamento. Allo stesso tempo tutte le attività istruttorie sono state oggetto di una tipizzazione in funzione di garanzia del soggetto presunto responsabile. In questa sede si è scelto di concentrare l’attenzione solo su alcuni profili della fase preprocessuale che più immediatamente di altri sembrano prestarsi ad una valutazione del bilanciamento operato dal Codice rispetto alle garanzie sopra accennate.



Execution time: 55 ms - Your address is 3.226.251.205
Software Tour Operator