Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio Emergenza Covid-19 N. 1 - 13/03/2020

 L’emergenza Coronavirus e la “cura” per la giustizia amministrativa. Le nuove disposizioni straordinarie per il processo amministrativo

Abstract [It]: Il d.l. 17 marzo 2020 n. 18 prevede misure straordinarie e urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria. Con specifico riferimento al processo amministrativo, in deroga alla disciplina ordinaria, introduce norme che nel loro complesso prevedono a) la sospensione dei termini processuali; b) il rinvio ex lege o con disposizione presidenziale della trattazione collegiale dei ricorsi e delle domande cautelari; c) la trattazione con rito speciale delle istanze cautelari durante il periodo di sospensione; d) il trattenimento in decisione di ricorsi e domande cautelari senza discussione in udienza pubblica o camerale; e) peculiari modalità di deposito di atti e documenti.

 

Abstract [En]: The Italian decree-law 17 march 2020, n. 18, provides extraordinary and urgent measures in order to contrast the epidemiological emergency caused by the COVID-19 and to contain the negative effects on the performance of the judicial activity. With specific reference to the administrative process, by derogating from its ordinary rules, it introduces dispositions which, as a whole, provide for a) the suspension of procedural time-limits; b) the referral of cases and precautionary claims ex lege or with presidential disposition; c) the dealing with precautionary requests during the period of suspension, without discussion in closed session; d) the decision of claims and precautionary claims without discussion in public hearings or in closed session; e) distinctive modalities for filing acts and documents.

 

Sommario: 1. - Il d.l. 18/2020 sostituisce retroattivamente il d.l. 11/2020; 2. - L’impianto d.l. 18/2020; 3. - La sospensione dei termini processuali; 4. - Il rinvio ex lege o con disposizione presidenziale della trattazione dei ricorsi e delle domande cautelari conseguentemente all’introduzione del periodo di sospensione; 5. - Riti e modalità di decisione semplificati tanto per le domande cautelari quanto per quelle di merito: a) decisioni cautelari; b) decisioni di merito e altri camerali; c) Le ulteriori misure derogatorie introdotte dal comma 2 dell’art 84; 6.-  Peculiari modalità di deposito di atti e documenti; 7. - Prime considerazioni.



Execution time: 64 ms - Your address is 34.204.193.85
Software Tour Operator