Log in or Create account

NUMERO 22 - 19/11/2008

 Corte Costituzionale, Ordinanza n. 366/2008, in tema di legittimazione degli organi giurisdizionali a sollevare conflitto tra poteri

Legalizzazione di firme - Decreto del Ministro di grazia e giustizia 10 luglio 1971 con il quale la competenza a legalizzare le firme sugli atti e documenti formati nello Stato e da valere all'estero davanti ad Autorità estere, attribuita al Ministero di grazia e giustizia dall'art. 17, primo comma, della legge 4 gennaio 1968, n. 15, modificato dall'art. 4, primo comma, della legge 11 maggio 1971, n. 390, è delegata ai Procuratori della Repubblica presso i Tribunali nella cui giurisdizione territoriale gli atti medesimi sono formati -  Circolare del Ministero di grazia e giustizia  n.1/1-36(65) 705 del 6 febbraio 1978  (avente ad oggetto la Convenzione riguardante l'abolizione della legalizzazione degli atti pubblici stranieri adottata a l'Aja il 5 ottobre 1961 e ratificata con legge 20 dicembre 1966, n. 1253) con cui è attribuita alle Procure della Repubblica la competenza a deliberare le apostille - Lamentata attribuzione  al potere giudiziario, con un provvedimento non avente natura normativa, di una competenza amministrativa propria del Ministero  -  Denunciata  interferenza nell'esercizio della funzione giudiziaria,  con lesione  del principio di autonomia  e indipendenza  della magistratura - Interferenza nell'esercizio  obbligatorio dell'azione penale spettante al pubblico ministero. 

(inammissibile) 



NUMERO 22 - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 76 ms - Your address is 3.230.143.40
Software Tour Operator