Log in or Create account

NUMERO 4 - 24/02/2010

 Corte di Cassazione, Ordinanza n. 2906/2010, SS. UU. in tema di regolamento preventivo giurisdizione e giudizio di annullamento gara e contratto


È l’ordinanza con la quale le sezioni unite operano l’atteso e “preannunciato” révirement sulla sorte del contratto (in “cambio” dell’eliminazione della pregiudiziale di annullamento nel nuovo codice del processo amministrativo): sulla necessità di tale révirement alla stregua dei principi di accelerazione e concentrazione della tutela affermati dalle stesse SS.UU. nella sent. 24883 del 2008 (rafforzati, per la specifica materia di che trattasi, dalla rinnovata attenzione all’effettività di quest’ultima mostrata dalla Direttiva n. 2007/66/CE) e di una lettura costituzionalmente orientata del sistema (alla stregua del combinato disposto degli artt. 11, 24, 111 e 117, 1 comma, Cost.) v. su questa Rivista, M.A. Sandullli, Dopo la “translatio iudicii”, le Sezioni Unite riscrivono l’art. 37 c.p.c. e muovono un altro passo verso l’unità della tutela (a primissima lettura in margine a Cass. SS.UU., 24883 del 2008 e sui suoi possibili riflessi sulla doppia giurisdizione sui contratti pubblici).



+
Francesco Cardarelli - Commento a CASS. SS.UU. ord. 2906 del 12.10.2010



NUMERO 4 - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 58 ms - Your address is 34.207.247.69
Software Tour Operator