Log in or Create account

FOCUS - Fonti del diritto N. 1 - 11/07/2014

 D.L. n. 146/2013,Misure urgenti in tema di tutela dei diritti fondamentali dei detenuti e di riduzione controllata della popolazione carceraria.

 Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 21 febbraio 2014, n. 10 (in G.U. 21/2/2014, n. 43).

 

Osservazioni preliminari Nel preambolo non sono presenti riferimenti a decisioni della Corte Costituzionale. Il decreto è stato adottato dal governo Letta, e alla data della conversione in legge il governo letta era in carica per il disbrigo degli affari correnti.

Omogeneità oggettiva della disciplina recata da d. l. Nel decreto ricorrono cinque cause giustificative della straordinarietà ed urgenza: 1) straordinaria necessità e urgenza di adottare misure per ridurre con effetti immediati il sovraffollamento carcerario; 2) necessità di introdurre misure straordinarie e temporanee in materia di liberazione anticipata 3) straordinarietà ed urgenza di introdurre un nuovo procedimento giurisdizionale e davanti al magistrato di sorveglianza ed attraverso l’istituzione del Garante nazionale dei diritti dei detenuti e private della libertà personale; 4) straordinarietà di introdurre misure di semplificazione nella trattazione di alcune materie devolute alla cognizione della magistratura di sorveglianza; 5) straordinarietà ed urgenza di chiarire l’ammontare massimo dei crediti di imposta mensili concessi ai datori di lavoro in favore di detenuti e internati (omogeneo)

Omogeneità degli emendamenti inseriti in sede di conversione In sede di conversione, non sono state apportate modifiche che alterano il contenuto originario del testo. (omogeneo)



Execution time: 25 ms - Your address is 18.232.38.214
Software Tour Operator