Log in or Create account

NUMERO 12 - 29/04/2020

 Il 'voto telematico no presencial' nell'esperienza delle assemblee rappresentative spagnole: le Cortes Generales e i Parlamenti delle Comunità Autonome

Abstract [It]: Il presente studio si propone di realizzare un’analisi completa della disciplina e delle modalità di impiego del voto elettronico a distanza nell’esperienza delle assemblee rappresentative spagnole, con particolar riguardo alle Cortes Generales ed ai Parlamenti delle Comunità Autonome. Infatti, anche prescindendo dalla facoltà riconosciuta a tutti i membri del Congreso de los Diputados di ricorrere al voto telematico no presencial  nella seduta del 25 marzo 2020, il voto elettronico a distanza dimostra di avere una solida radice nell’ordinamento spagnolo e di poter costituire, in presenza di determinati accorgimenti, uno strumento volto a garantire sia lo ius in officio del rappresentante sia la conciliabilità dello svolgimento delle cariche pubbliche elettive con ulteriori situazioni giuridiche ritenute meritevoli di tutela dall’ordinamento, tra cui per esempio la maternità e la paternità.

 

Abstract [En]: This essay aims to develop a complete analysis of the discipline and methods concerning remote electronic voting in the experience of the Spanish assemblies, with particular regard to the Cortes Generales and the Parliaments of the Autonomous Communities. Indeed, even apart from the faculty recognized to all members of the Congreso de los Diputados to resort to the remote electronic vote in the session of 25 March 2020, remote electronic voting proves to have a solid root in the Spanish legal system.  Furthermore, it proves to constitute, under certain circumstances, an instrument aimed at guaranteeing both the representative’s right to hold the public office and the compatibility of the fulfilment of the public office with further legal situations deemed worthy of protection by the system, including for example motherhood and fatherhood.

 

Sommario: 1. La dichiarazione dello stato di allarme in Spagna e la prosecuzione dell’attività delle Cortes Generales: il ricorso al voto telematico no presencial2. Il voto telematico a distanza nei regolamenti del Congreso de los Diputados e del Senado - 3. Considerazioni in relazione all’impiego del voto no presencial nell’attività delle Cortes - 4. Il voto telematico nelle Comunità e città autonome spagnole – 4.1 In particolare: le specifiche modalità operative – 5. Il voto per delega – 6. Brevi considerazione conclusive sulle normative regionali



Execution time: 173 ms - Your address is 35.169.107.85
Software Tour Operator