Log in or Create account

NUMERO 18 - 28/07/2021

 La vaccinazione contro il Covid-19 tra facoltà ed obbligo nel rapporto di lavoro subordinato

Abstract [It]: Il presente contributo intende affrontare la problematica della vaccinazione contro l’agente patogeno SARS-COV-2 in relazione al rapporto di lavoro subordinato al fine di verificare l’esistenza di una facoltà o di un obbligo per il lavoratore dipendente di procedere alla vaccinazione. L’aspetto che si vuole evidenziare è che, nonostante si tratti di un aspetto appartenente alla riflessione giuslavoristica, lo stesso può essere affrontato anche con una sensibilità giuspubblicistica.

 

Abstract [En]: This contribution aims to address the issue of vaccination against the pathogen SARS-COV-2 in relation to employment relationship in order to verify the existence of a faculty or an obligation for the employee to carry out vaccination. The aspect that we want to highlight is that, although it is an aspect belonging to the reflection of the labor law, the same can also be addressed with a sensitivity to the publishing law.

 

Parole chiave: vaccinazione Covid-19; lavoro dipendente; facoltà o obbligo; fonti del diritto; diritto italiano e dell’Unione Europea

Keywords: vaccination against Covid-19; dependent work; faculty or obligation; sources of law; Italian law European Union law

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. Vaccinazione e diritto del lavoro. 3. Fonti del diritto e vaccinazione: quale spazio per la riflessione giuspubblicistica? 4. Obbligo di vaccinazione, diritto del lavoro e diritto dell’Unione Europea: cenni. 5. Conclusioni.



NUMERO 18 - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 25 ms - Your address is 44.197.197.23
Software Tour Operator