Log in or Create account

NUMERO 25 - 05/10/2022

 Materie trasversali e leale collaborazione

Abstract [It]: Il lavoro analizza le competenze cd. trasversali dello Stato nel loro rapporto con il principio di leale collaborazione. In particolare, si individuano tre fasi dell’evoluzione della giurisprudenza costituzionale, che mostra un andamento oscillante ma nel complesso orientato in senso centripeto. Ne deriva la moltiplicazione dei canali di intervento statale a garanzia degli interessi unitari e una connessa marginalizzazione della logica cooperativa, in particolare per effetto del ricorso al criterio della prevalenza.

 

Title: Transversal subjects and loyal cooperation

Abstract [En]: The work analyses the so-called “transversal competences” of the State legislative function in their relation to the principle of loyal collaboration. Three phases of the relevant constitutional jurisprudence are identified, which show an oscillating trend but overall oriented in a centripetal sense. The result is the multiplication of State intervention channels to protect unitary interests, as well as a marginalization of the cooperative logic, in particular due to the use of the prevalence criterion.

 

Parole chiave: Stato regionale, riparto di competenze legislative, interessi unitari, leale collaborazione, giurisprudenza costituzionale

Keywords: Regional State, division of legislative powers, unitary interests, loyal collaboration, constitutional jurisprudence

 

Sommario: 1. Premessa: quali materie trasversali, quale idea di collaborazione. 2. Il primo assestamento: la trasversalità immateriale. 3. La trasversalità materiale prevalente. 4. Dalla trasversalità delle (non) materie alla trasversalità del riparto di competenze.



Execution time: 29 ms - Your address is 3.238.72.180
Software Tour Operator