Log in or Create account

NUMERO 27 - 19/10/2022

 Rieleggere il Presidente. Il Parlamentarismo italiano alla prova della vicenda Mattarella

Abstract [It]: La rielezione di Mattarella assume il chiaro significato di riconoscimento della legittimità del modello o di presidenza che si è affermato nel corso del trascorso settennato, giustificando l’opportunità di riutilizzare capacità già sperimentate di un Presidente che abbia ben operato. La rielezione è un atto che, in un regime rappresentativo, offre l’occasione al Parlamento e partiti di formulare, sia pure in forma indiretta ed ex post, un giudizio politico sull’operato del Presidente cessante. Si tratta, comunque, di un atto che, dopo l’«eccezionale» precedente Napolitano, rientra pienamente nella forma di governo parlamentare delineato della Costituzione, non apparendo suscettibile di sviluppi presidenzialistici.

 

Title: Re-elect the President. Italian parliamentarism at the test of the Mattarella affair

Abstract En]: [The re-election of Mattarella takes on the clear meaning of recognition of the legitimacy of the model of presidency that has established itself during the seven-year period, justifying the opportunity to reuse the already tried of a President who has worked well. Re-election is an act which, in a representative regime, offers the opportunity to Parliament and parties to formulate, albeit indirectly and ex post, a political judgment on the work of the outgoing President. However, it is a question of something that, after the «exceptional» precedent Napolitano, fully falls within the form of parliamentary government outlined in the Constitution, not appearing susceptible to presidential developments.

 

Parole chiave: Sergio Mattarella; Rielezione; Presidente della Repubblica; Forma di governo parlamentare; Partiti politici

Keywords: Sergio Mattarella; re-election; President of the Republic; Form of parliamentary government; Political parties

 

Sommario: 1. Elezione del Presidente della Repubblica: un primo accenno.  2. Un Presidente eletto dal Parlamento. La ricerca dell’equilibrio dei voti in Parlamento e del consenso delle maggiori componenti della vita politica nazionale. L’elezione secondo la versione “forte”. 3. Brevi indicazioni su regole e prassi in ordine alle elezioni presidenziali. Il «fattore sorpresa». 4. Le novità della elezione presidenziale del 2022. In che senso il Presidente uscente si era reso indisponibile ad assumere un secondo mandato. La questione di una riforma della rieleggibilità: una riproposta. 5. Il significato politico-costituzionale della rielezione del Presidente Mattarella. Interrogativi e problemi posti dalla rielezione e sollecitazioni evolutive della forma di governo. 6. L’elasticità storico-sistemica del ruolo presidenziale nell’ordinamento italiano. Il Presidente della concordia.



Execution time: 91 ms - Your address is 44.200.169.3
Software Tour Operator