Log in or Create account

NUMERO 8 - 05/04/2023

 Italia, Patria, Nazione, Paese, Stato, Repubblica: il soggetto è lo stesso, ma i termini sono “sempre” fungibili, ossia sinonimi in senso stretto?

Abstract [It]: L’articolo mette in evidenza l’uso generalizzato – costituzionalmente improprio (dunque l’abuso) – della parola “Nazione” da parte del Presidente del Consiglio italiano, in netto contrasto con l’evoluzione dell’attuale diritto costituzionale contemporaneo.

 

Title: Italy, Fatherland, Nation, Country, State, the Republic: the subject is the same, but are the terms “always” fungible, i.e. synonymous in the sense?

Abstract [En]: This article highlights the italian Prime Minister’s generalized use of the word “Nation”, that seems constitutionally uncorrect (so, an abuse),  in sharp conflict with contemporary constitutional law evolution.

 

Parole chiave: Nazione, Presidente del Consiglio, Costituzione, internazionalismo ed europeismo della Carta costituzionale italiana

Keywords: Nation, Prime Minister, Costitution, Internationalism and Europeanism of the Italian Constitutional Charter

 

Sommario: 1. Il fatto: un/una Presidente del Consiglio che assume la “guida della Nazione”. 2. Cosa ci dice la Costituzione? 3. La Nazione come concetto “in divenire” quale argine al rischio di derive “nazionalistiche”. 4. Conclusione: l’apertura internazionalista ed europeista della nostra Carta quale principio fondamentale ormai intangibile del nostro ordinamento costituzionale.



Execution time: 84 ms - Your address is 100.26.196.222
Software Tour Operator