Log in or Create account

NUMERO 12 - 31/05/2023

 Riforme istituzionali e forme di governo

1. Il dibattito sulle riforme costituzionali è ormai entrato nel vivo. Esiste oggi un largo consenso circa la necessità di rafforzare la stabilità del governo e rendere più efficace la sua azione, ma diverse sono le opinioni sui modi per realizzare tale obiettivo. La soluzione più adatta alla realtà italiana, a mio avviso, non è quella del presidenzialismo o del semipresidenzialismo, e neppure quella del “sindaco d’Italia”. I difetti e i rischi che queste soluzioni presentano consigliano invece di mantenere la scelta dell’Assemblea costituente per la forma di governo parlamentare e di procedere ad una razionalizzazione della stessa, come auspicato dal Costituente con l’approvazione del famoso ordine del giorno Perassi. Cercherò brevemente di spiegarne le ragioni.



NUMERO 12 - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 33 ms - Your address is 34.239.158.223
Software Tour Operator