Log in or Create account

NUMERO 14 - 14/06/2023

 La causalizzazione negoziata del contratto a tempo determinato: spunti ermeneutici a margine del d.l. Lavoro

Abstract [It]: Il contributo si sofferma sui principali nodi interpretativi in tema di causali del contratto di lavoro a tempo determinato sollevati dall’art. 24 del recente D.L. 4 maggio 2023, n. 48. L’attenzione è posta, in particolare, sul ruolo dell’autonomia collettiva; ciò avuto riguardo al suo perimetro di intervento e alla relazione tra essa, la legge e l’autonomia individuale. L’auspicio finale è che in sede di conversione del c.d. “Decreto Legge Lavoro” si possano, con alcune modifiche, chiarire i passaggi più incerti della nuova disciplina.

 

Title: The "causalisation" negotiated in the fixed-term contract: hermeneutic indices outside the so called “Decreto Legge Lavoro”

Abstract [En]: The essay focuses on the interpretative nodes with respect to the reasons of the fixed-term employment contract raised by art. 24 of the recent D.L. 4 May 2023, n. 48. Particular attention is paid to the collective bargaining functions, having regard to its scope of intervention and the relationship between it, law and individual autonomy. The final hope is that during the conversion of the so called "Decreto Legge Lavoro" it could be possibile to clarify the most uncertain passages of the new discipline.

 

Parole chiave: Contratto di lavoro a termine; causali; autonomia collettiva

Key Words: Fixed term employment contract; reasons; collective bargaining

 

Sommario: 1. La disciplina del contratto a termine: la parabola della flessibilità negoziata. 2. Le novità del D.L. 4 maggio 2023 n. 48. 3. I livelli della contrattazione collettiva e l’autonomia individuale. 3.1. Quali contratti collettivi, prima dei patti individuali? L’annosa questione della natura del rinvio ex art. 51 D.lgs. 81/2015 ma non solo. 4. Alcune questioni di diritto transitorio.



Execution time: 30 ms - Your address is 34.204.198.73
Software Tour Operator