Log in or Create account

NUMERO 26 - 01/11/2023

 Il Cancelliere. Alcide De Gasperi Presidente del Consiglio, con particolare riguardo alle crisi di governo

Abstract [It]: Il contributo di Alcide De Gasperi nella configurazione della forma di governo parlamentare dell’Italia post-bellica è di particolare rilievo, data la lunga permanenza dello statista trentino nella carica di Presidente del Consiglio. Ma mentre la sua opera è stata di importanza decisiva nella costruzione di una cultura istituzionale propria di una democrazia rappresentativa, la sua leadership “forte” è rimasta a lungo una eccezione, così come la stabilità di governo sperimentata nella prima legislatura repubblicana. De Gasperi ha interpretato la posizione di Presidente del Consiglio più come quella di un Cancelliere che come quella di un coordinatore di un esecutivo dominato dai partiti, come sarebbe invece accaduto, per lungo tempo, dopo la sua uscita di scena nell’estate 1953. Il saggio studia la presidenza De Gasperi focalizzando l’attenzione soprattutto sulle crisi di governo che l’hanno attraversata.

 

Title: The Chancellor. Alcide De Gasperi Prime Minister, with special reference to government crises

Abstract [En]: Alcide De Gasperi's role in shaping the parliamentary form of government in post-war Italy is extremely relevant, given the long duration of this statesman in the office of Prime Minister. But while his work was of decisive importance in building an institutional culture appropriate to a representative democracy, his "strong" leadership on the government remained for a long time an exception, as did the stability of government experienced in the first Parliament of Republican Italy. De Gasperi interpreted the position of Prime Minister more as that of a Chancellor than as that of a coordinator of an executive dominated by the parties composing the government’s coalition, as would have been the case, for a long time, after his resignation in the summer of 1953. The essay studies the De Gasperi presidency, focusing above all on the government crises that took place between 1945 and 1953.

 

Parole chiave: Governo, Presidente del Consiglio, Crisi di governo, Alcide De Gasperi, Coalizioni

Keywords: Cabinet, Prime minister, Government crisis, Alcide De Gasperi, Coalitions

 

Sommario: 1. Delimitazione del tema trattato. 2. Il quadro costituzionale sul potere esecutivo durante i governi De Gasperi. 3. Cenni sui profili rilevanti per definire la posizione del Presidente del Consiglio in un sistema parlamentare e scelta di una angolatura prospettica per questo saggio. 4. La prima fase: nascita e consolidamento della presidenza degasperiana nel convulso periodo costituzionale transitorio. 4.1. L’avvento di De Gasperi. 4.2. La crisi post-elettorale del giugno 1946. 4.3. La crisi “inutile” del gennaio 1947. 4.4. La crisi storica del maggio 1947: De Gasperi “cancelliere”. 4.5. La “coda” della crisi e il grande rimpasto dell’11 dicembre 1947. 5. La seconda fase: il Cancellierato degasperiano nella prima legislatura repubblicana. 5.1. La crisi del maggio 1948. 5.2. La crisi “bifasica” del gennaio 1950. 5.3. La seconda crisi “bifasica” del luglio 1951. 6. La terza fase: la crisi dell’estate 1953 e lo scivolamento verso la anomala “normalità” che avrebbe segnato il regime parlamentare italiano nel periodo 1953-92. 7. Conclusione: l’eredità costituzionale della presidenza degasperiana.

 



Execution time: 100 ms - Your address is 44.210.77.73
Software Tour Operator