Log in or Create account

NUMERO 31 - 27/12/2023

 La Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri 23 ottobre 2023: un’iniziativa per l’ulteriore rafforzamento della leale collaborazione tra lo Stato e le Regioni

Abstract [It]: Con la direttiva del 23 ottobre 2023, il Presidente del Consiglio ha fornito ai Ministri precise indicazioni per accelerare e rendere uniformi le procedure per la proposizione del ricorso di legittimità costituzionale in via principale nei confronti delle leggi regionali e delle Province autonome, ritenute non conformi ai parametri costituzionali. Nel contempo, la direttiva si è proposta di rafforzare il sistema dei raccordi istituzionali tra lo Stato e le Regioni/Province autonome al fine di deflazionare la mole del contenzioso, nel solco del principio di leale collaborazione, agevolando la negoziazione prima di procedere all’impugnazione. Il rafforzamento delle relazioni tra lo Stato e le Regioni/Province autonome esige anche l’utilizzo delle sedi in cui si manifesta operativamente la leale collaborazione quali il sistema delle Conferenze e la Commissione parlamentare  per le questioni regionali, la quale ultima andrebbe pienamente integrata con la partecipazione dei rappresentanti dei Consigli regionali e delle Province autonome, dando così attuazione alla soluzione “sperimentale” indicata dall’art. 11 della legge costituzionale 3/2001.

 

Title: The Directive of the Prime Minister of 23 October 2023: an initiative for the further strengthening of loyal cooperation between the State and the Regions

Abstract [En]: With the directive of 23 October 2023, the President of the Council of Ministers provided the Ministers with precise indications to speed up and standardise the procedures for bringing an appeal for constitutional legitimacy primarily against regional laws and autonomous provinces, deemed not to comply with constitutional parameters. At the same time, the directive aimed to strengthen the system of institutional links between the State and the Regions/Autonomous Provinces in order to deflate the amount of litigation, in the wake of the principle of loyal cooperation by facilitating negotiation before proceeding with the appeal. The strengthening of relations between the State and the Regions/Autonomous Provinces also requires the use of the forums in which loyal collaboration is operationally manifested, such as the system of Conferences and the Parliamentary Commission for Regional Issues, the latter should be fully integrated with the participation of representatives of the Regional Councils and Autonomous Provinces, thus implementing the “experimental” solution indicated by art. 11 of Constitutional Law 3/2001.

 

Parole chiave: ricorso in via principale; illegittimità costituzionale; leale collaborazione; sistema delle Conferenze; Commissione bicamerale per le questioni regionali

Keywords: main action; constitutional illegitimacy; loyal cooperation; Conference system; Bicameral Committee on

 

Sommario: 1. Premessa. 2. L’esigenza di ridurre il contenzioso Stato-Regioni davanti alla Corte Costituzionale. 3. Le nuove linee di indirizzo del Presidente del Consiglio. 4. Spunti per il consolidamento e il rafforzamento del raccordo istituzionale tra lo Stato e le Regioni. 5. Conclusioni.



Execution time: 92 ms - Your address is 3.236.142.143
Software Tour Operator