Log in or Create account

Numero 18 - 26 settembre 2018 NORMATIVA [8]    GIURISPRUDENZA [12]    DOCUMENTAZIONE [18]

Libia, emergenza costituzionale europea

La crisi libica rischia di dare il colpo di grazia al progetto di integrazione europea, già di per sé messo a dura prova dalla Brexit e dal successo popolare dei movimenti e delle politiche a carattere sovranista. La questione libica non resterà irrisolta a lungo, perché il suo protrarsi avrebbe effetti gravemente destabilizzanti su scala non solo euro-continentale, ma globale. Il riversarsi nel Mediterraneo delle tensioni e contraddizioni del continente africano, quale conseguenza della dissoluzione dello spazio politico libico, indebolirebbe sicuramente l’Europa, come dimostrano già le ricorrenti tensioni sulla gestione dei flussi migratori, ma minaccerebbe anche gli interessi degli Stati Uniti e dell’Arabia Saudita, in quanto le attuali criticità geopolitiche dell’area sud-mediterranea, per un verso portano verso un rafforzamento... (segue)

Il Parlamento europeo attiva l'art. 7, par. 1 TUE

Il Parlamento europeo, a Strasburgo, nella plenaria dello scorso 12 settembre, ha votato una risoluzione “su una proposta recante l’invito al Consiglio a constatare, a norma dell’art.7, paragrafo 1, del Trattato sull’Unione europea, l’esistenza di un evidente rischio”… (segue)

    leggi tutto

La competenza dei regolamenti delle Camere come fonti del diritto. Questioni controverse e profili problematici.

Lo studio dei regolamenti parlamentari beneficia di un rinnovato interesse in ambito costituzionalistico. Le riflessioni della dottrina hanno preso nuovo slancio dopo la sentenza della Corte costituzionale n. 120 del 2014, che ha ricondotto stabilmente… (segue)

    leggi tutto

L'efficienza della decisione amministrativa

Con il presente scritto s’intende offrire un contributo sulle recenti riforme che hanno interessato la pubblica amministrazione italiana e che hanno modificato alcuni istituti del diritto positivo al fine di rendere più efficiente il procedimento amministrativo. Come si può evincere anche dal titolo, filo conduttore… (segue)

    leggi tutto

Appalti pubblici di servizi a titolo gratuito

La vicenda in considerazione ha origine dall'indizione, da parte del Comune di Catanzaro, di un bando per la redazione di un piano strutturale comunale e del relativo regolamento urbanistico con la previsione del solo rimborso delle spese e l'erogazione del compenso simbolico di un euro.… (segue)

    leggi tutto

Il valore del precedente: attuale dimensione del diritto 'vivente'

Il tema del precedente e del suo ruolo nell’esperienza giuridica italiana di recente ha assunto uno spazio crescente nel dibattito, e non soltanto degli addetti ai lavori. Soprattutto esso sembra essersi affrancato dall’ambito specifico… (segue)

    leggi tutto

Il conflitto reale e il dialogo apparente della Corte di giustizia e della Corte costituzionale in merito al principio di legalità e alla riserva di legge in materia penale

La vicenda Taricco continua a far parlare di sé, anche se, come spesso accade per temi così sensibili e dalle molteplici implicazioni, con giudizi contrastanti in merito agli orientamenti espressi dalle due Corti supreme. Un dato che emerge da questa vicenda… (segue)

    leggi tutto

Esecuzione delle sentenze CEDU e intangibilità del giudicato amministrativo e civile

L’A. si propone di approfondire il tema dell’esecuzione delle sentenze di condanna della Corte EDU contro l’Italia nell’ambito del giudizio amministrativo e civile. Il saggio commenta tre pronunce della Corte costituzionale –n. 123/2017, n. 19/2018, n. 93/2018... (segue)

    leggi tutto
Execution time: 110 ms - Your address is 54.236.230.108