Log in or Create account

Numero 16 - 30 giugno 2021 NORMATIVA [13]    GIURISPRUDENZA [18]    DOCUMENTAZIONE [39]

Biden, l'Unione europea e la Russia: scenari di geopolitica in progress

Vi è un profondo senso di déja vu nella venuta di Biden in Europa alcuni giorni fa. Incontra Boris Johnson e la Regina Elisabetta. Poi dall’11 al 13 giugno partecipa alla riunione del G-7. Poi ancora il vertice USA-UE a Bruxelles, Poi l’incontro con Erdogan, e poi ancora quello con Putin a Ginevra, il 16 giugno. Irresistibilmente, il tutto ricorda l’Imperial e Regia Maestà d’Austria ed Ungheria che, dopo Waterloo, riunisce al Congresso di Vienna i sovrani legittimi sopravvissuti per cancellare l’era di Napoleone. La potenza sovrana dell’Occidente cancella oggi i quattro anni di Donald Trump, e rimette l’orologio al 4 aprile del 1949, la fondazione della NATO. Il problema è che nessuna restaurazione ha mai avuto successo. Quella di Joe Biden non ha maggiori possibilità di successo di quella della Santa Alleanza… (segue)

Unità e pluralismo giurisdizionale alla prova del diritto europeo

Il “pluralismo delle giurisdizioni” è parte dell’identità costituzionale italiana, ma non altrettanto la disciplina del comma 8 dell’art. 111 della Costituzione, che limita ai soli “motivi attinenti alla giurisdizione” il ricorso alla Corte di Cassazione avverso le pronunce del... (segue)

    leggi tutto

Rileggendo E.-W. Böckenförde su potere costituente e interpretazione costituzionale

A ben vedere, l’etica pubblica costituzionale non è semplicemente qualcosa di “presupposto”, solo di preesistente, perché invece essa è anche il frutto di una maturazione sociale cui contribuisce pure lo stesso testo giuridico della Carta, per la sua forza orientativa, e perché la Costituzione non è solo un atto... (segue)

    leggi tutto

Uno staff di laureati per costruire una macchina di intelligenza artificiale che collabori alle funzioni di giustizia

Sul “pianeta” complicato della giustizia italiana stanno per atterrare nel giro dei prossimi due anni 16.500 laureati, al fine di contribuire a risolvere l’endemico problema della lentezza, tema posto dalla Commissione europea come condizione per l’assegnazione... (segue)

    leggi tutto

La black box: l'esplicabilità delle scelte algoritmiche quale garanzia di buona amministrazione

L’esame della questione giuridica della esplicabilità delle decisioni amministrative, che si avvalgono di modelli di Intelligenza Artificiale connotati dalla black box, presuppone che sia, in primo luogo, indagato il fenomeno nella sua dimensione reale. La black box, con la quale ... (segue)

    leggi tutto

La tutela del diritto all'oblio con riferimento all'attività parlamentare

Nella moderna società "iperconnessa" il diritto all'oblio sta assumendo un ruolo centrale come diritto fondamentale della personalità derivante dal diritto alla riservatezza. Nato dalla giurisprudenza, sia interna che internazionale, il diritto all'oblio ha trovato ... (segue)

    leggi tutto

Benessere degli animali v. usi tradizionali. Ancora la Corte di giustizia a sostegno di una interpretazione delle norme in chiave ‘animalista’

Nell’ambito della sentenza Association One Voice del marzo 2021, la Corte di Giustizia, chiamata ad interpretare alcune disposizioni della Direttiva sulla conservazione degli uccelli selvatici, con riguardo all’autorizzazione da parte della autorità francesi della caccia... (segue)

    leggi tutto

Pubblicazioni suggerite


Execution time: 69 ms - Your address is 18.204.48.64
Software Tour Operator