Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio Emergenza Covid-19 N. 1 - 13/03/2020

 Sul regime del lockdown in Italia (note sul decreto legge n. 19 del 25 marzo 2020)

La situazione di emergenza vissuta in Italia sin dal mese di febbraio del 2020 a causa dell’epidemia da Covid-19 ha richiamato in primo piano l’istituto delle ordinanze di necessità, contingibili e urgenti, altrimenti dette ordinanze “libere”. Dopo una prima serie di interventi urgenti nella forma di altrettanti Decreti del Presidente del Consiglio di Ministri, è stato pubblicato il decreto legge 25 marzo 2020, n 19, intitolato a “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Questo decreto legge è un testo che mostra un approccio sistematico al regime dell’emergenza, proclamata sino 31 luglio 2020 in sintonia con quanto deliberato a suo tempo dal Consiglio dei Ministri il 31 gennaio 2020. Il decreto legge stabilisce che potranno essere adottate nel corso dell’emergenza una o più misure per periodi predeterminati, ciascuno di durata non superiore a trenta giorni, reiterabili e modificabili anche più volte e con possibilità di modularne l’applicazione in aumento ovvero in diminuzione secondo l’andamento epidemiologico del virus. Quindi, è prevista un’elencazione del tipo di misure adottabili, attraverso uno schema piuttosto dettagliato. Si riprendono in larga misura gli esempi delle prescrizioni restrittive che avevano trovato spazio in altrettanti precedenti DPCM. Da questo punto di vista, il decreto legge ha lo scopo e il merito di predeterminare, questa volta in modo puntuale – mentre si era rimasti fermi ad una formula ben più ampia nel precedente decreto legge n. 23 febbraio 2020, n. 6 – la tipologia di restrizioni che possono essere arrecate alle libertà e ai diritti fondamentali risultanti dall’elencazione dell’art. 1, comma 2. Inoltre, il decreto n. 19, ha dato fondamento legislativo ex post anche alle misure disposte nei decreti e ordinanze adottati precedentemente sulla base del medesimo decreto legge n. 6. Gli altri punti che meritano di essere ricordati per riassumere questo regime dell’emergenza sono i seguenti… (segue)



Execution time: 112 ms - Your address is 3.236.126.69
Software Tour Operator