Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio Emergenza Covid-19 N. 1 - 13/03/2020

 Gli appalti pubblici al tempo della pandemia

Il 31 gennaio con la Delibera del Consiglio dei Ministri è stato dichiarato lo stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili. Ciò a seguito della dichiarazione di emergenza internazionale di salute pubblica per il coronavirus (PHEIC) dell’Organizzazione mondiale della sanità del 30 gennaio 2020. La dichiarazione dello stato di emergenza ha portato all’adozione di cinque decreti legge, di sette Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, oltre che di svariate ordinanze e di circolari del Ministro della Salute, di un Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 24 febbraio 2020 avente ad oggetto la sospensione dei termini per l’adempimento degli obblighi tributari a favore dei contribuenti interessati dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 e di una Direttiva del Ministro dell’Interno n. 14606 dell’8 marzo 2020 destinata ai Prefetti per l’attuazione delle misure di contenimento. Si sono susseguite anche numerose circolari interpretative e applicative, ordinanze del Capo del Dipartimento della Protezione civile, delle Regioni e dei Comuni interessati. Tale stato d’emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19, meglio noto come Coronavirus, ha dei riflessi inevitabili anche nel settore degli appalti pubblici. Infatti, ora più che mai vi è la necessità che le procedure volte all’approvvigionamento di beni, servizi e forniture da parte delle Pubbliche Amministrazione, e in particolare di quelle afferenti al Servizio Sanitario Nazionale, siano le più rapide ed efficienti possibile. Ciò comporta, per forza di cose, una serie di deroghe all’applicazione della normativa prevista dal decreto legislativo n. 50 del 2016 (codice dei contratti pubblici). In questa sede ci si limiterà a dare conto degli ultimi interventi normativi adottati in materia di contratti pubblici per fronteggiare l’emergenza coronavirus e ad analizzare quali strumenti sono forniti dal decreto legislativo n. 50 del 2016, c.d. codice dei contratti pubblici, per far fronte in generale alle situazioni di emergenza… (segue)



Execution time: 220 ms - Your address is 3.236.126.69
Software Tour Operator