Log in or Create account

NUMERO 33 - 02/12/2020

 La misurazione della corruzione attraverso le sentenze della magistratura

Abstract [It]: La definizione dei metodi di misurazione dei fenomeni corruttivi rappresenta un tema centrale nel dibattito scientifico e, soprattutto, nei contesti multilaterali dove si elaborano le politiche di contrasto a livello globale. Le Autrici e gli Autori muovono dalla ricognizione delle metodiche sinora impiegate, evidenziando i limiti e le criticità che caratterizzano in particolar modo gli strumenti di misurazione c.d. soggettivi o percettivi. Su questa premessa, nell’articolo si propone un’innovativa metodologia, a carattere interdisciplinare, attraverso la quale raggiungere una rappresentazione oggettiva del fenomeno corruttivo, come emerge dalle fonti giudiziarie. In particolare, il metodo presentato si fonda sull’applicazione di strumenti di text mining e tecniche statistiche ad una base informativa, oggettiva e stabile, rappresentata da un campione significativo di sentenze pronunciate dalla Suprema Corte di Cassazione, nel periodo compreso tra il 2015 e il gennaio 2020, in materia di reati corruttivi (artt. 317, 318, 319, 319-quater, 321 del codice penale). Nell’articolo si offre una preliminare esposizione del metodo e se ne pongono in evidenza le potenzialità conoscitive e applicative, che non si esauriscono nella misurazione (quantitativa) del fenomeno osservato. L’analisi automatica, mediante text mining, consente infatti di interrogare a fondo la fonte giudiziaria (sentenze) per trarne informazioni estremamente significative nella prospettiva scientifica della descrizione qualitativa della variegata fenomenologia corruttiva. Il metodo a base oggettiva presentato, infine, rappresenta uno strumento promettente per lo sviluppo di politiche di prevenzione e contrasto evidence-based.

 

Abstract [En]: The definition of the methods of measurement of corruption is a central topic in the scientific debate and in multilateral contexts where the policies of contrast are developed at a global level. The Authors start from the recognition of the methods used up to now, highlighting the limits and criticalities that characterize the so-called subjective or perceptive measuring instruments. On this premise, the article proposes an innovative methodology, of an interdisciplinary nature, through which to achieve an objective representation of the corruption phenomenon, as emerges from the judicial sources. In particular, the method presented is based on the application of text mining  and statistical techniques to an objective and stable information base, represented by a significant sample of sentences handed down by the Supreme Court of Cassation, in the period between 2015 and January 2020, regarding corruption offenses (arts. 317, 318, 319, 319-quater, 321 of the penal code). This article offers a preliminary exposition of the shown method and highlights its cognitive and applicative potential, which are not limited to the (quantitative) measurement of the observed phenomenon. The automatic analysis, through the text mining, allows to thoroughly interrogate the judicial source (judgments) in order to obtain extremely significant information from the scientific perspective of the qualitative description of the variegated corrupting phenomenology. Finally, the objective-based method presented represents a promising tool for the development of evidence-based policy.

 

Sommario: – 1. La misurazione della corruzione nella prospettiva (futuribile) di un’evidence-based legislation. – 2. Strumenti e indici di misurazione del fenomeno: criticità e limiti. – 3. Proposta di misurazione e assessment del fenomeno corruttivo attraverso l’analisi automatica dei testi delle sentenze. – 4. L’approccio empirico: dati, strumenti e metodi. – 5. Risultati. – 6. Discussione e potenziali sviluppi della ricerca. - 7. Appendice: le fonti dei dati. – 7.1. Le sentenze della Corte Suprema di Cassazione: il portale Italgiure Web. – 7.2. Il registro ASIA delle imprese attive. – 7.3.Il database ORBIS.



Execution time: 116 ms - Your address is 3.239.242.55
Software Tour Operator