Log in or Create account

NUMERO 6 - 24/02/2021

 Giudizio amministrativo e giudizio costituzionale in via incidentale tra fase ascendente e discendente

Abstract [It]: L’articolo esamina la problematica dei rapporti tra processo amministrativo e processo costituzionale in via incidentale sia nella fase ascendente (di sollevamento della questione di legittimità costituzionale nel processo amministrativo) sia nella fase discendente (ossia relativa al seguito degli effetti delle sentenze della Corte costituzionale sui provvedimenti amministrativi adottati sulla base di una norma dichiarata incostituzionale). Più specificatamente il lavoro analizza l’incidenza del principio della domanda nel processo amministrativo sul funzionamento del giudizio costituzionale, indagando la specialità di alcune dinamiche processuali.

 

Abstract [En]: The article examines the problem of the relationship between the administrative process and the constitutional process in an incidental way both in the ascending phase (raising the question of constitutional legitimacy in the administrative process) and in the descending phase (i.e. relating to the follow-up of the effects of the judgments of the Constitutional Court on administrative measures adopted on the basis of a rule declared unconstitutional). In particular, the paper analyzes the impact of the demand principle in the administrative process on the functioning of the constitutional judgment, investigating the specialty of some procedural dynamics.

 

Parole chiave: giudizio amministrativo; giudizio costituzionale; fase; ascendente; discendente

Keywords: administrative process; constitutional judgment; phase; ascending; descending

 

Sommario: 1. Una notazione preliminare. 2. Il principio della domanda nel processo amministrativo impugnatorio quale elemento di condizionamento per il giudizio costituzionale in via incidentale (sia nella fase ascendente che discendente). 3. Un’analisi quantitativa come strumento interpretativo del condizionamento. 4. La fase ascendente: il sollevamento della questione di legittimità costituzionale nel processo amministrativo. 4.1. Il potere di sollevamento ex officio nel processo amministrativo. 4.2. I limiti al potere di sollevamento ex officio derivanti dal principio della domanda. 4.3. Alcuni peculiari corollari processuali tra questione di costituzionalità e motivi di ricorso. 4.4. Il cedimento dei limiti: le questioni di legittimità aventi ad oggetto norme sulla genesi del potere. 4.5. Il contributo minimo della giurisprudenza costituzionale alla definizione dei limiti. 4.6. I limiti ulteriori relativi al giudizio di ottemperanza. 4.7. La questione di costituzionalità proposta con un motivo di ricorso. 4.8. La questione di costituzionalità in sede cautelare. 5. La fase discendente: gli effetti delle sentenze di illegittimità costituzionale sui provvedimenti amministrativi. 5.1. La sorte del provvedimento amministrativo adottato sulla base di una disposizione dichiarata incostituzionale: la problematica. 5.2. La negazione della inesistenza (le regole dell’Ad. Pl. n. 8/1963). 5.3. L’invalidità sopravvenuta ed il regime di annullabilità (nella giurisprudenza amministrativa successiva alla Ad. Pl. n. 8/1963). 5.4. I limiti all’annullamento ex officio del provvedimento amministrativo (nella giurisprudenza amministrativa successiva alla Ad. Pl. n. 8/1963). 5.5. Il cedimento dei limiti anche nella fase discendente (nella giurisprudenza amministrativa successiva alla Ad. Pl. n. 8/1963). 5.6. Un quadro sulla più recente giurisprudenza amministrativa nella fase discendente. 6. Una notazione finale.



Execution time: 88 ms - Your address is 3.215.183.251
Software Tour Operator