Log in or Create account

NUMERO 16 - 30/06/2021

 L’arte algoritmica: il nuovo mondo che ci aspetta

Abstract [It]: Fino ad oggi non si è posto il problema di un’opera che non fosse frutto diretto dell’attività umana. Stiamo però assistendo ad una rapida evoluzione in cui i protagonisti sono sempre più spesso i sistemi di Intelligenza Artificiale, una tecnologia avanzata che ha fatto il suo ingresso anche nel settore culturale. I robot sono ormai in grado di dipingere, di scrivere libri e poesie, comporre musica. Questa quarta rivoluzione pone però molti interrogativi: La macchina può creare “vera” arte? Le opere realizzate dai robot-artisti sono meritevoli di protezione autorale?

Abstract [En]: Up to now the problem of a work that was not the direct result of human activity has not arisen. However, we are witnessing a rapid evolution in which the protagonists are increasingly the Artificial Intelligence systems, an advanced technology that has also entered the cultural sector. Robots are now able to paint, write books and poems, compose music. However, this fourth revolution raises many questions: Can the machine create "real" art? Are the works created by robot-artists deserving of authorial protection?

 

Parole chiave: Creatività; diritto d’autore; intelligenza artificiale; arte; responsabilità

Keywords: Creativity; Copyright; artificial intelligence; art; responsibility

 

Sommario: 1. L’era della quarta rivoluzione industriale. 2. Arte e intelligenza artificiale. 3. L’opera creata da un’intelligenza artificiale è vera arte? 4. Il potenziale titolare dei diritti d’autore. 4.1 Diritti patrimoniali. 4.2 Diritti morali. 5. Responsabilità in caso di plagio. 6 Conclusioni. 6.1 È davvero necessaria una soggettività giuridica per i sistemi di Intelligenza Artificiale? 6.2 Una nuova Agenzia dell’Unione Europea?



Execution time: 37 ms - Your address is 35.175.191.36
Software Tour Operator