Log in or Create account

NUMERO 17 - 14/07/2021

 Il Covid-19 e le Regioni. Uso e «abuso» delle ordinanze extra ordinem dei Presidenti regionali

Abstract [It]: Il lavoro analizza la natura e l’evoluzione delle ordinanze adottate dai Presidenti di Regione nel corso dell’epidemia da Covid-19. Questi atti, precedentemente poco considerati in relazione al loro impiego quanto limitato, hanno progressivamente assunto nel corso della fase pandemica rilevanza fino a divenire gli strumenti normativi di maggiore utilizzo durante l’emergenza.

Abstract [En]: The work examines the nature and evolution of ordinances adopted by the Presidents of the Region during the Covid -19 health emergency. These acts, previously little considered in relation to their limited use, gradually assumed relevance during the pandemic phase until they became the most used regulatory intruments during the emergengy.

Parole chiave: Covid-19, Regioni e Presidenti Regionali, Poteri di Emergenza, Ordinanze, Corte Costituzionale.

Keywords: Covid-19, Regions and Regional Presidents, Emegency Power, Ordinances, Constitutionl Court.

Sommario: 1. Introduzione. 2. La ricognizione normativa delle ordinanze contingibili e urgenti in ambito sanitario. 3. Il primo step dell’emergenza sanitaria determinata dal Covid-19. 4. L’avvio della stagione delle ordinanze regionali. 5. Il Decreto legge 25 marzo 2020, n.19. Un nuovo binario per le Regioni. 6. Il Decreto legge 16 maggio 2020, n. 33 e il cambiamento di rotta del ruolo di intervento delle Regioni. 7. Il “periodo” dell’emergenza Covid-19. 8. Le reazioni delle Regioni nella seconda ondata dell’epidemia. 9. La Corte costituzionale con la sentenza n. 37 del 2021 decide a chi spetta determinare le misure di contrasto alla pandemia. 10. Conclusioni



Execution time: 51 ms - Your address is 3.236.84.188
Software Tour Operator