Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio Trasparenza

 Consiglio di Stato, Sentenza n. 1780/2021, La satisfattività dell'interesse all’ostensione dei documenti richiesti mediante pubblicazione dei links e il carattere generico dell’istanza

ACCESSO DOCUMENTALE

Consiglio di Stato, sez. V, 2 marzo 2021, n. 1780, La satisfattività dell’interesse all’ostensione dei documenti richiesti mediante pubblicazione dei links e il carattere generico dell’istanza.

Pres. F. Caringella; Est. S. Fantini -  Giancaterino Costruzioni s.a.s. (avv. Fausto Troilo) c. Comune di Roccaspinalveti (avvocati Federica Ciciliani e Andrea Filippini) e DI.DM. Group s.r.l., (non costituita in giudizio) per la riforma della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per l’Abruzzo, sez. Pescara, n. 16/2020

Genericità dell’istanza –  sezione “Amministrazione Trasparente” – messa a disposizione links – accesso agli atti oggetto di pubblicazione

Disciplina accesso documentale e civico – rapporti forme di accesso – principi Adunanza Plenaria 10/2020 – satisfattività dell’interesse all’ostensione documentale – carattere esplorativo istanza – divieto ex art 24 co. 3 l. 241/1990 – arco temporale esteso – inesigibilità della pretesa - infondatezza

La società ricorrente, non avendo ricevuto l’invito a partecipare alle gare per l’affidamento di contratti di appalto di lavori indette dal Comune, impugnava la nota con cui il responsabile del Servizio Tecnico dell’ente respingeva l’istanza di accesso avente ad oggetto gli atti e i provvedimenti preliminari adottati con riguardo alle gare sotto e sopra soglia di euro 40.000,00 indette nel periodo 2014-2019, così da individuare gli operatori economici invitati.

Con sentenza n. 16/2020, l’adito Tribunale ha respinto il ricorso stante il carattere generico dell’istanza finalizzata ad esercitare un controllo generalizzato sull’operato dell’amministrazione ritenendo, d’altronde, le informazioni richieste già disponibili nell’apposita sezione “Amministrazione Trasparente” del sito istituzionale dell’ente. A sostegno di tale argomentazione si pone altresì la messa a disposizione da parte del Comune dei links attraverso cui risalire agli atti oggetto di pubblicazione.

La controversia in esame verte sulla natura satisfattiva o meno, rispetto all’interesse ostensivo, della documentazione presente nella sezione “Amministrazione Trasparente” del sito online dell’ente e della conseguente allegazione dei links mediante cui acquisire gli atti ivi pubblicati. Connessa a tale questione, è la necessità di indagare la fondatezza della pretesa conoscitiva fatta valere.

In via preliminare il collegio, preso atto della mancata caratterizzazione in termini giuridici della richiesta avanzata, dopo essersi soffermato sul rapporto tra le due forme di accesso: documentale e civico generalizzato soprattutto alla luce dei principi enunciati dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato (n. 10/2020), ritiene l’indicazione dei links, attraverso cui risalire agli atti oggetto di pubblicazione, idonea a soddisfare l’interesse conoscitivo della ricorrente.

In ogni caso, il giudice amministrativo ha rilevato la natura meramente esplorativa dell’istanza di accesso, come tale vietata ex art 24, comma 3 l. 241/1990, nella misura in cui mira a prendere visione ed estrarre copia di provvedimenti concernenti le procedure di gara espletate durante gli anni 2014/2019 così da individuarne gli operatori economici.

Trattandosi, dunque, di un’istanza generica relativa ad un arco temporale particolarmente esteso tale da determinare un’attività di ricognizione inesigibile per l’amministrazione, il Collegio ha ritenuto la pretesa infondata.



Execution time: 10 ms - Your address is 3.230.144.31
Software Tour Operator