Log in or Create account

NUMERO 24 - 20/10/2021

 Qualche spunto di ‘ragionevole’ riflessione in tema di responsabilità del legislatore: The King can do no wrong?

Abstract [It]: La questione è ben conosciuta in altri Ordinamenti come quello francese (dove il riconoscimento della responsabilità per atti legislativi risale ad una sentenza del 1938), mentre in Italia il tema è stato oggetto di un limitato interesse emerso ad opera della giurisprudenza costituzionale. Il lavoro analizza i due filoni di indagine rappresentati dall’illecito europeo e da quello costituzionale, tra spinte propulsive al riconoscimento della risarcibilità del danno e discrezionalità assoluta del potere legislativo. The King can do no wrong?

 

Abstract [En]: The issue is well known in other legal systems such as the French one (where the recognition of responsibility for legislative acts dates back to a sentence of 1938); while in Italy the issue was the subject of limited interest that emerged thanks to constitutional jurisprudence. The work analyzes the two lines of investigation represented by the European and constitutional offense, between driving forces for the recognition of compensation for damage and absolute discretion of the legislative power. The King can do no wrong?

 

Parole chiave: Responsabilità dello Stato; Legislatore; C.G.E.; Sentenza; Ragionevolezza

Keywords: Liability of the State; Legislator; ECG; Judgement; Reasonableness

 

Sommario: 1. Una breve introduzione. 2. L’illecito del legislatore per violazione del diritto europeo. 3. L’illecito costituzionale del legislatore. 4. Qualche ‘ragionevole’ considerando finale.



Execution time: 79 ms - Your address is 52.23.219.12
Software Tour Operator