Log in or Create account

NUMERO 18 - 13/07/2022

 La Costituzione nei libri di diritto ed educazione civica: l’organizzazione degli argomenti e il linguaggio utilizzato

Abstract [It]: L’articolo prende in esame alcuni tra i principali libri scolastici utilizzati per l’insegnamento del diritto pubblico e dell’educazione civica nelle scuole secondarie superiori, tenendo separati quelli di diritto pubblico da quelli di educazione civica. Con l’obiettivo di dare all’analisi un minimo di profondità storica, ai due profili in cui si articola l’insegnamento contemporaneo del diritto pubblico nelle scuole superiori italiane ne è premesso un terzo, relativo ai testi scolastici di educazione civica risalenti a quando, nel 1958, la materia fu per la prima volta introdotta nei programmi scolastici italiani. A emergere dal confronto – oltre all’introduzione di nuove tematiche dovute alle trasformazioni che hanno interessato la politica, l’economia, la cultura italiane in questi decenni (la globalizzazione, la deindustrializzazione, la digitalizzazione, l’immigrazione, la disintermediazione su tutti) – è soprattutto l’avvento di forme di comunicazione sempre più semplificate, tanto nel linguaggio utilizzato, quanto nell’introduzione delle modalità di comunicazione che si affiancano al testo scritto (schede, schemi, mappe concettuali, illustrazioni, riassunti, esercizi, ecc.).

 

Title: The Constitution in law and civics books: the organisation of topics and the language used

Abstract [En]: The article examines some of the major school textbooks used to teach public law and civic education in high schools; it keeps public law and civic education books distinct. With the aim of giving the analysis a minimum historical perspective, a third profile has been added to the two into which the contemporary teaching of public law in Italian high schools is divided (public law and civic education), concerning when, in 1958, the subject was first introduced into the Italian school curriculum. Besides the introduction of new themes as a consequence of the transformations that have affected Italian politics, economy, and culture in recent decades (globalization, deindustrialization, digitization, immigration, disintermediation on all), the comparison reveals the advent of increasingly simplified methods of communication, both in the language used and in modalities of communication that works alongside the written text (worksheets, schemes, concept maps, illustrations, summaries, exercises, etc.).

 

Parole chiave: libri di testo, scuole secondarie, educazione civica, insegnamento del diritto, lingua e diritto

Keywords: textbooks, high schools, civics, teaching of law, language and law

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. I “classici” dell’educazione civica. 2.1. L’organizzazione degli argomenti. 2.2. Il linguaggio utilizzato. 3. I manuali contemporanei di diritto. 3.1. L’organizzazione degli argomenti. 3.2. Il linguaggio utilizzato. 4. I manuali contemporanei di educazione civica. 4.1. L’organizzazione degli argomenti. 4.2. Il linguaggio utilizzato. 5. Conclusione.



Execution time: 69 ms - Your address is 44.192.26.60
Software Tour Operator