Log in or Create account

NUMERO 29 - 02/11/2022

 Gestione dell’algoritmo in ambito pubblico: le smart cities quale crocevia di diritti fondamentali

Abstract [It]: L’utilizzo di sistemi intelligenti nel campo delle smart cities porta alla costruzione di una dimensione nuova nel rapporto tra amministrazione e amministrati, in cui si condensano le esigenze sottese al diritto fondamentale alla buona amministrazione e quelle volte alla promozione di una trustworthy AI. In tale contesto il principio di trasparenza assume un ruolo chiave ma affinché diventi funzionale al soddisfacimento di siffatte esigenze andrà letto sotto una luce nuova.

 

Title: Management of the algorithm in the public sphere: smart cities as a crossroads of fundamental rights

Abstract [En]: The use of intelligent systems in the field of smart cities leads to the construction of a new dimension in the relationship between administration and administered, in which the needs underlying the fundamental right to good administration and those aimed at promoting trustworthy AI are condensed. In this context, the principle of transparency takes on a key role, but in order for it to become functional to the satisfaction of such needs, it must be read in a new light.

 

Parole chiave: smart cities, pubblica amministrazione, algoritmi, affidabilità AI, trasparenza

Keywords: smart cities, public administration, algorithms, trustworthy AI, transparency

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. La trasparenza quale pilastro per lo sviluppo di un AI affidabile. 3. Profili critici della trasparenza alla luce del progresso tecnologico. 4. La governance dell’algoritmo in ambito pubblico. 5. Conclusioni.



Execution time: 28 ms - Your address is 3.238.72.180
Software Tour Operator