Log in or Create account

NUMERO 29 - 02/11/2022

 Le comunità energetiche: un nuovo modello di collaborazione pubblico-privato per la transizione ecologica

Abstract [It]: L’articolo analizza il tema della collaborazione pubblico-privato nell’ambito delle comunità energetiche rinnovabili prendendo in considerazione il ruolo di cittadini, imprese e amministrazioni locali. Il coinvolgimento attivo e paritario di soggetti pubblici e privati consente di raggiungere le finalità economiche, sociali ed ambientali correlate all’utilizzo delle fonti rinnovabili. Le comunità energetiche rappresentano, dunque, un nuovo modello di cooperazione orizzontale volto a perseguire l’obiettivo della transizione ecologica.

 

Title: Energy communities: a new model of public-private collaboration for the ecological transition

Abstract [En]: The article analyzes the issue of public-private collaboration in the context of renewable energy communities, taking into consideration the role of citizens, companies and local administrations. The active and equal involvement of public and private entities makes it possible to achieve the economic, social and environmental purposes related to the use of renewable sources. Energy communities therefore represent a new model of horizontal cooperation aimed at pursuing the goal of ecological transition.

 

Parole chiave: Comunità energetiche; collaborazione pubblico-privato; sussidiarietà orizzontale; partecipazione di cittadini e imprese; transizione ecologica

Keywords: Energy communities; public-private collaboration; horizontal subsidiarity; participation of citizens and companies; ecological transition

 

Sommario: 1. Le comunità energetiche rinnovabili: la collaborazione di cittadini, imprese e amministrazioni. 2. Il ruolo paritario dei soggetti pubblici e privati nella normativa europea, nazionale e regionale. 2.1. La soggettività giuridica “aperta”. 2.2. La partecipazione “attiva” di cittadini e imprese. 2.3. L’intervento delle amministrazioni locali. 3. Le soluzioni adottate negli statuti. 4. I nodi critici: consapevolezza, competenza, complessità. 5. La cooperazione orizzontale paritaria come un nuovo modello collaborativo pubblico-privato per la transizione ecologica.



Execution time: 39 ms - Your address is 35.173.35.14
Software Tour Operator