Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio Trasparenza

 TAR SICILIA, Sentenza n. 3376/2022, Ammissibilità dell’istanza di accesso avente ad oggetto le immagini riprese dal servizio di videosorveglianza

Pres. M. S. Pancrazio; Est. A. A. Barone - Salvatore Di Benedetto (avv. Laura Attinà) c. Azienda Sanitaria Provinciale di Catania (avv. Filippa Morina)

Accesso documentale – immagini riprese dal servizio di videosorveglianza – documento amministrativo – infondatezza del ricorso

Parte ricorrente, riscontrando dei danni alla propria autovettura posta nel parcheggio dell’Ospedale S. Luigi di Catania, dopo aver presentato istanza di accesso agli atti avente ad oggetto le immagini riprese dal servizio di videosorveglianza, dinanzi al diniego dell’Ente, agiva in giudizio.

 

La sentenza in esame si pronuncia in merito all’ostensibilità delle immagini riprese dal circuito di videosorveglianza e, dunque, sulla possibilità di ricomprendere tali immagini nell’ambito della nozione di documento amministrativo, così come definito dall’art 22 l. 241/1990.

 

Il giudice amministrativo, dopo aver brevemente richiamato la definizione prevista al co. 1 l. d) art 22 l. 241/1990 secondo cui per documento amministrativo si intende un atto già esistente ed in possesso dell’autorità intimata, ritiene il ricorso infondato.

Nel caso di specie, infatti, l’istanza del ricorrente mirava ad ottenere un’informazione circa un mero fatto verosimilmente ripreso dalle telecamere di sicurezza e non un documento specifico già esistente.

Ciò, dunque, implica l’insussistenza dei presupposti legislativi previsti in materia di accesso documentale.

 

G. FILISI

 



Execution time: 67 ms - Your address is 44.192.94.177
Software Tour Operator