Log in or Create account

NUMERO 10 - 03/05/2023

 La disciplina delle concessioni balneari e l’evaporazione del diritto liquido

Abstract [It]: Nel contributo si riconsidera il complesso scenario creatosi a seguito degli ultimi sviluppi in materia di rinnovo delle concessioni demaniali marittime con finalità turistico-ricreative. Sintetizzati degli eventi più significativi che hanno interessato il settore, si riflette sul futuro della disciplina delle concessioni balneari alla luce dello scontro frontale tra gli obiettivi perseguiti dal legislatore nazionale e gli obblighi pro-concorrenziali di matrice europea promossi dalla giurisprudenza amministrativa.

 

Title: The regulation of beach concessions and the evaporation of liquid law

Abstract [En]: This contribution aims to provide some considerations on the complex scenario created as a result of the latest developments in the field of maritime state concessions for tourist-recreational purposes. After a summary of the most significant events affecting the sector, the article intends to reflect on the future of the regulation of bathing concessions in the light of the frontal clash between the aims pursued by the national legislator and the pro-competitive obligations deriving from the Bolkestein Directive.

 

Parole chiave: Concessioni balneari; direttiva Bolkestein; stabilimenti balneari; giurisprudenza creativa; prospective overruling

Keywords: beach concessions; Bolkestein directive; bathing establishments; creative role of administrative judges; prospective overruling

 

Sommario: 1. Premessa. 2. Quasi vent’anni di (mancata) regolazione delle concessioni balneari. 3. Le soluzioni elaborate dall’Adunanza Plenaria. 4. (Segue): la nomopoiesi giudiziaria come ‘ultima spiaggia’. 5. Il cambio di strategia del legislatore attendista. 6. Verso un’ulteriore proroga nel segno di ‘Achille e la tartaruga’.



Execution time: 43 ms - Your address is 3.230.173.188
Software Tour Operator