Log in or Create account

NUMERO 3 - 07/02/2024

 Il limite allo svolgimento dei mandati consecutivi dei Presidenti di Regione: una questione “repubblicana”

Abstract [It]: Il contributo approfondisce la questione dei tetti ai mandati consecutivi che possono essere esercitati dai Presidenti di Regione. Partendo da un esame della disciplina costituzionale e legislativa, e anche attraverso un richiamo alla normativa comparata, si perviene ad individuare alcune criticità connesse al modo in cui la disciplina è stata costruita. In particolare il quadro costituzionale, unitamente alla “forza” conformante dei modelli, lascia intravedere una possibile incostituzionalità della disciplina attuale.

 

Title: The limit on consecutive terms of office for regional presidents: a “republican” issue

Abstract [En]: The contribution explores the question of the limits to the consecutive mandates that can be exercised by the Presidents of the Region. Starting from an examination of the constitutional and legislative discipline, and also through a reference to comparative law, it is possible to identify some critical issues related to the way in which the discipline was constructed. In particular, the constitutional framework, together with the conforming “strength” of the models, suggests a possibile unconstitutionality of the current discipline.

 

Parole chiave: Elezioni dirette; Presidenti di regione; limite ai mandati elettorali; Costituzione; Repubblica

Keywords: Direct elections; Regional presidents; Limit to electoral mandates; Constitution; Republic

 

Sommario: 1. Definizione del problema, richiamo della disciplina statale e sviluppi legislativi e di fatto a livello regionale. 2. Una questione “regionalizzabile”? 3. L’elezione diretta del vertice nel quadro della forma di governo regionale e il tetto ai mandati nelle elezioni popolari (anche non dirette) in chiave comparata. 4. Il tetto ai mandati consecutivi a livello regionale come espressione essenziale dell’assetto della Repubblica e del sistema costituzionale. La sospetta costituzionalità della legge statale che prevede il tetto ai mandati ovvero l’incostituzionalità della revisione del 1999 nella parte in cui non prevede contestualmente all’elezione diretta un tetto ai mandati consecutivi dei Presidenti di regione. 5. Spunti ricostruttivi di sistema nella direzione di un’incostituzionalità della revisione del 1999 e di una considerazione costituzionale del limite ai mandati degli enti territoriali.



Execution time: 102 ms - Your address is 3.239.9.151
Software Tour Operator