Log in or Create account

NUMERO 19 - 10/10/2012

 Sono i criteri di riordino la pietra d'inciampo per le nuove province

Forse è arrivato il momento di dirlo a chiare lettere. In ogni caso è ciò che penso e sento il dovere e la responsabilità di dire. Non è possibile varare riforme istituzionali che incidendo sul rapporto con le comunità ed i cittadini e quindi sulla democrazia e la sua qualità abbiano invece come loro unico fine dichiarato quello di dovere “contribuire al conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica imposti dagli obblighi europei necessari al raggiungimento del pareggio di bilancio”.. (segue)



Execution time: 52 ms - Your address is 3.222.251.91
Software Tour Operator