Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio di Diritto sanitario

 TAR Sentenza n. 677/2020, Precisazioni dell’offerta possibili se non fornite prima a causa di una non chiara formulazione della lex specialis

TAR Lombardia, Milano,  Sez. II^, 23 aprile 2020, n. 677

 

Pres. Caso, Est. Cordì – Omissis ­(Avv.ti Marco Sica, Annalisa Quartiroli, Valentina Vaccarisi) c. A.S.S.T. Grande Ospedale Metropolitano Niguarda (Avv.ti Manuela Carone, Marco Finotti).

 

Fornitura di sistemi a noleggio full service per il servizio di ventiloterapia meccanica domiciliare – Precisazioni successive all’offerta – Soccorso istruttorio – Possibilità – Condizioni – Elementi non forniti in precedenza in ragione di una non chiara formulazione delle previsioni di gara.

 

L’acquisizione di precisazioni relative all’offerta deve ritenersi consentita qualora si tratti di elementi non forniti in precedenza in ragione di una non chiara formulazione delle previsioni che governano la gara. Tale principio non soltanto consente l’attivazione del soccorso istruttorio ma, a fortiori, abilita la stazione appaltante a prendere in considerazione elementi non originariamente forniti ma, comunque, successivamente prodotti dall’operatore economico.

 

G.A.G. 



Execution time: 28 ms - Your address is 34.204.191.145
Software Tour Operator