Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 1 - 01/05/2019

 Corte dei diritti dell'Uomo, Parere del 10/04/2018, In applicazione del Protocollo n. 16 CEDU, la Corte rilascia il primo parere consultivo pronunciandosi in materia di maternità surrogata

La Corte rilascia per la prima volta un parere consultivo in applicazione del Protocollo n. 16 CEDU (entrato in vigore il 12 aprile 2018 a seguito del deposito del decimo strumento di ratifica, da parte della Francia) e si pronuncia su una richiesta della Corte di Cassazione francese in materia di maternità surrogata. Nel merito la Corte afferma che il bambino nato all’estero mediante maternità surrogata, in un Paese in cui la gestazione per altri sia legale, deve essere riconosciuto anche nei Paesi europei in cui questa pratica non è consentita, mediante iscrizione all’anagrafe oppure per effetto dell’adozione piena, riconoscendo diritti-doveri anche alla madre non biologica o al secondo padre.



Execution time: 11 ms - Your address is 18.232.124.77
Software Tour Operator