Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 23 - 27/07/2020

 Corte dei diritti dell'Uomo, Sentenza del 05/05/2020, In tema di diritto a un equo processo e di libertà di espressione (artt. 6 e 10 CEDU), relativamente alla conclusione anticipata del mandato del procuratore nazionale anticorruzione

La Corte constata la lesione del diritto a un equo processo e della libertà di espressione della ricorrente, capo procuratore dell’autorità nazionale anti-corruzione (oggi a capo della Procura europea, EPPO), in relazione alla conclusione anticipata del suo mandato di durata triennale, disposta dal Governo romeno conseguentemente alle opinioni espresse dalla ricorrente sulla riforma dell’ordinamento giudiziario avviata dalla nuova maggioranza politica formatasi all’indomani delle elezioni del 2016, e senza che la ricorrente potesse disporre di un rimedio effettivo per impugnare in giudizio tale decisione.



Execution time: 151 ms - Your address is 3.235.25.169
Software Tour Operator