Log in or Create account

FOCUS - Africa N. 21 - 05/08/2022

 “Unconstitutional by the march of time”: la Court of Appeal del Botswana conferma l’illegittimità costituzionale del reato di sodomia.

Abstract [It]: Il 29 novembre 2021 la Court of Appeal ha respinto all’unanimità il ricorso promosso dal Governo del Botswana avverso la decisione resa nel 2019 dalla High Court nel caso Letsweletse Motshidiemang v. Attorney General che depenalizza il reato di sodomia. Rivendicando la funzione contro-maggioritaria delle corti a tutela dei soggetti maggiormente vulnerabili e delle minoranze sessuali e di genere, la Court of Appeal ha accertato l’illegittimità costituzionale delle sezz. 164(a)(c) e 165 c.p. disciplinanti la fattispecie rubricata “unnatural offences”, ossia atti sessuali “against the order of nature”, individuati dalla giurisprudenza botswana nella pratica della sodomia. La sentenza di conferma della Court of Appeal segna il decisivo passaggio nell’ordinamento botswano dalla criminalizzazione degli atti omosessuali alla tutela dell’identità sessuale quale attributo della persona, con la conseguente affermazione del principio di non discriminazione sulla base dell’orientamento sessuale.

 

Title: “Unconstitutional by the march of time”: the Botswana Court of Appeal confirms the constitutional illegitimacy of the criminalisation of sam-sex relations.

Abstract [En]: On 29 November 2021, the Court of Appeal of Botswana in a unanimous full bench decision upheld the 2019 ruling of the High Court in Letsweletse Motshidiemang v. Attorney General which struck down penal provisions criminalizing same-sex relations between consenting adults. The Court of Appeal held that sect. 164(a)(c) and sez. 165 of the Penal Code, which prohibited “carnal knowledge against the order of nature”, violated the rights to liberty, dignity, privacy and freedom from discrimination in Botswana’s Constitution.

 

Parole chiave: Lgbtq, sodomy laws, principio di non discriminazione, diritto alla privacy, separazione dei

poteri, stare decisis, Botswana.

Keywords: Lgbtq, sodomy laws, non-discrimination principle, right to privacy, separation of powers, stare decisis, Botswana.

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. La depenalizzazione dell’omosessualità: la decisione della High Court in Letsweletse Motshidiemang v. Attorney General. -3. La parola definitiva della Court of Appeal sul reato di sodomia - 3.1 Stare decisis e vincolo verticale del precedente - 3.2 Separazione dei poteri e funzione contro-maggioritaria delle corti - 4. Dalla criminalizzazione degli “atti contro-natura” alla tutela dell’identità sessuale in Botswana.



Execution time: 184 ms - Your address is 44.210.132.31
Software Tour Operator